Lavoro: nel II trimestre licenziamenti in aumento del 7,4% | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lavoro: nel II trimestre licenziamenti in aumento del 7,4%

Sono ben 2,45 milioni le attivazioni di contratti registrate nel secondo trimestre 2016 contro le 2,19 milioni di cessazioni. Sono 1,43 milioni le cessazioni dovute al termine del contratto a tempo determinato. Aumentano le cessazioni promosse dal datore di lavoro (+8,1%) mentre calano le dimissioni e i pensionamenti (-24,9%). I licenziamenti sono aumentati del 7,4% a 221.186 sul secondo trimestre 2015. E’ quanto emerge nelle comunicazioni obbligatorie pubblicate dal ministero del Lavoro.

 

Scrivi una replica

News

Confcommercio: «Crollo dei consumi nel 2020: persi 126miliardi di euro»

«Con un calo complessivo dei consumi dell’11,7%, pari ad oltre 126 miliardi di euro, il 2020 ha registrato il peggior dato dal secondo dopoguerra, un…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 177,1 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 177.124.860. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

17 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Hong Kong, arrestati dirigenti giornale Apple Daily

Il Dipartimento di sicurezza della polizia di Hong Kong ha fatto irruzione questa mattina negli uffici dell’Apple Daily, tabloid pro-democrazia del tycoon Jimmy Lai. Nel…

17 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina: «Laboratorio di Wuhan merita premio per la pace»

«L’Istituto di Virologia di Wuhan, sempre al centro dei sospetti sull’origine del Covid-19, meriterebbe il Nobel per la Medicina». Lo ha detto il portavoce del…

17 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia