Germania, Berlino: “L’economia tedesca rallenterà nella seconda parte del 2016” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Germania, Berlino: “L’economia tedesca rallenterà nella seconda parte del 2016”

Nella secondo semestre del 2016, l’economia tedesca crescerà a un ritmo più moderato rispetto a quanto accaduto nei primi sei mesi dell’anno. Lo sostiene un report del ministero dell’Economia tedesco. Secondo il rapporto, i rischi al ribasso sono aumentati dopo la decisione del Regno Unito di abbandonare l’Unione europea. “La ripresa dell’economia tedesca rimane solida, ma nella seconda metà di quest’anno il suo ritmo di crescita sarà inferiore rispetto a quello registrato nella prima parte” del 2016, si legge nel report. L’agenzia di stampa Reuters ricorda che il Prodotto interno lordo (PIL) tedesco è cresciuto tanto nel primo trimestre (+0,7%) quanto, seppure a un ritmo inferiore, nel secondo (+0,4%).

 

Scrivi una replica

News

Calcio, è morto Diego Armando Maradona

L’ex calciatore del Napoli e della nazionale argentina Diego Armando Maradona è morto a causa di un arresto cardiaco. Aveva 60 anni.…

25 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Violenza sulle donne, Mattarella: «Contrastare ogni forma di sopraffazione, di imposizione e di abuso»

«Spezzare la catena della violenza contro le donne significa contrastare ogni forma di sopraffazione, di imposizione e di abuso». Così il presidente della Repubblica, Sergio…

25 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «La scuola va riaperta appena possibile»

«La scuola va riaperta appena possibile». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo in occasione di una conferenza stampa a Palma di…

25 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa-Iran, Rohani auspica «nuovo cammino»

L’amministrazione Biden dovrà «compensare le politiche sbagliate» di quella precedente. È l’auspicio del presidente iraniano, Hassan Rohani, secondo il quale solo in questo caso «Teheran…

25 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia