Soros donerà 500 milioni di dollari per alleviare le difficoltà di migranti e rifugiati | T-Mag | il magazine di Tecnè

Soros donerà 500 milioni di dollari per alleviare le difficoltà di migranti e rifugiati

George Soros – il miliardario ebreo di origine ungherese emigrato negli Stati Uniti, alla fine della Seconda Guerra mondiale – donerà 500 milioni di dollari per alleviare le difficoltà dei migranti e dei rifugiati di tutto il mondo. Lo ha annunciato lo stesso Soros, parlando al quotidiano statunitense Wall Street Journal. Soros ha spiegato di voler lavorare in stretto contatto con l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR) e l’International Rescue Committee.

 

Scrivi una replica

News

Giorgetti: “Dati manifattura positiva. Le stime del governo miglioreranno”

“Il polso della manifattura che arriva dai dati che anticipano il ciclo è assolutamente positivo. Io sono positivo. Credo che le previsioni di crescita possano…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Franco: “La ripresa economica e lavorativa si sta rafforzando”

“La ripresa dell’attività economia e dell’occupazione si sta rafforzando, e dopo i dati del primo trimestre positivi, la crescita sarà positiva anche nel secondo e…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Recovery, Cingolani: “Fondi per sviluppare imprese italiane”

“Nel Pnrr ci sono interventi e programmi per la supply chain, per far crescere l’azienda almeno europea, ma meglio nazionale, perché non si finisca per…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Auto, Cingolani: “E’ stato già un miglioramento passare da Euro 0 a Euro 6”

“La transizione ecologica deve essere giusta, noi non dobbiamo lasciare nessuno indietro. Dobbiamo curarci di chi comunque non potrebbe passare all’auto elettrica, e lo dobbiamo…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia