Imprese: nel secondo trimestre fallimenti in calo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Imprese: nel secondo trimestre fallimenti in calo

Timidi segnali di ripresa erano stati registrati già nel 2015, quando i fallimenti sono risultati in diminuzione su base annua per la prima volta dal 2007

imprese chiuseIl calo dei fallimenti registrato nel secondo trimestre del 2016 è senz’altro una notizia positiva. Tuttavia la diminuzione è più contenuta rispetto a quella registrata nei trimestri precedenti. Secondo i dati contenuti nell’Osservatorio CERVED sui fallimenti, le procedure concorsuali e le chiusure volontarie d’impresa, tra aprile e giugno i fallimenti sono stati 3,8mila in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (-2%).
Particolarmente positive sono le notizie provenienti da alcuni comparti. Dalle costruzioni, in particolare: nel secondo trimestre, le procedure fallimentari hanno continuato a ridursi nelle costruzioni – il settore maggiormente colpito dalle difficoltà della crisi economica – fino a toccare il dato di 1,6 mila imprese fallite (oltre il 6% in meno rispetto all’anno precedente) facendo registrare così il calo più consistente fra i diversi settori considerati dall’analisi. Il CERVED rileva che prosegue anche la riduzione dei fallimenti nei servizi (4 mila imprese, -3,6% sul 2015).
Altrove la situazione è meno rosea: dopo il calo registrato nel primo semestre del 2015, i fallimenti nell’industria sono tornati a crescere nuovamente (+3,1%).
Timidi segnali di ripresa erano stati registrati già lo scorso anno. Pur sottolineando alcune criticità – i fallimenti rimangono al di sopra del livello precedente la crisi economica –, il CERVED certificava che nel i fallimenti sono risultati in calo per la prima volta dal 2007 (-5,6% rispetto al 2014).

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, quarantena e tampone obbligatori per chi viene in Italia dal Regno Unito

Quarantena obbligatoria di 5 giorni con obbligo di tampone per chi arriva in Italia dal Regno Unito. Lo prevede un’ordinanza firmata dal ministro della Salute,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, dal 26 giugno via obbligo mascherine all’aperto

Anche la Spagna, come la Francia alcuni giorni fa, ha annunciato che a breve toglierà l’obbligo di mascherina all’aperto. A riferirlo il premier Pedro Sanchez,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Trump: «Deciderò se ricandidarmi dopo elezioni midterm»

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato a parlare non escludendo una sua ricandidatura nel 2024, ipotesi di cui si discute da tempo.…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Novara, sindacalista muore investito da un camion durante una manifestazione

Adil Belakhdim, 37 anni, coordinatore interregionale dei SiCobas, è morto questa mattina investito da un camion. L’episodio è avvenuto davanti ai cancelli della Lidl di…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia