Brexit, May: “Il calendario del governo per notificare l’articolo 50 resta invariato” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Brexit, May: “Il calendario del governo per notificare l’articolo 50 resta invariato”

Il calendario relativo alla Brexit rimane “invariato”. Lo ha detto la premier britannica, Theresa May, intervenendo il giorno successivo alla decisione dell’Alta Corte del Regno Unito che, accogliendo il ricorso presentato da un gruppo di attivisti a favore della permanenza di Londra nell’Unione europea, ha stabilito che, in base alla costituzione britannica, il governo non potrà appellarsi all’articolo 50 del Trattato di Lisbona – secondo cui “ogni Stato membro può decidere di recedere dall’Unione conformemente alle proprie norme costituzionali” – senza prima passare da un voto del Parlamento che confermi o meno il voto espresso dai cittadini con il referendum del giugno scorso, che tecnicamente aveva solo valore consultivo. May ha confermato alla cancelliera tedesca, Angela Merkel, e al presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, “che il calendario del governo per notificare l’articolo 50 resta invariato”, ha reso noto il suo staff attraverso una nota. Il governo, che farà appello contro la decisione dell’Alta Corte del Regno Unito, intende attivare l’articolo 50 entro la fine di marzo 2017.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Gentiloni: «Nel quarto trimestre, ci sarà un significativo rallentamento dell’economia»

Le misure restrittive introdotte per contenere la diffusione del coronavirus «sono sfortunatamente necessarie ancora una volta per appiattire la curva» dei contagi anche se probabilmente…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ecdc: in Belgio più alto tasso di contagi

Secondo quanto calcolato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), è il Belgio il paese ad avere ora il più…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, sciopero di 24 ore dei medici

La situazione legata alla gestione della pandemia in Spagna non registra ancora miglioramenti e i medici spagnoli hanno indetto uno sciopero di 24 ore per…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, confermata dal Senato la nomina di Barrett alla Corte Suprema

Il Senato ha confermato la nomina della giudice Amy Coney Barrett alla Corte Suprema (Barrett ha giurato nella notte). Un via libera che ora porta…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia