Mercato delle auto: giù le immatricolazioni in Europa | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mercato delle auto: giù le immatricolazioni in Europa

Il risultato italiano è tra i migliori dell’area, ma mancano ancora 950mila immatricolazioni per eguagliare i livelli pre-crisi
di Redazione

A ottobre il dato relativo alle immatricolazioni auto in Europa ha registrato una flessione che, seppur contenuta, rappresenta il primo calo dal luglio scorso e la seconda diminuzione degli ultimi tre anni.

mercato_auto

In particolare l’Acea (European Automobile Manufacturers Association) ha registrato 1.140.742 immatricolazioni, un numero in calo dello 0,3% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Osservando l’andamento dei principali mercati emerge come in Germania e in Francia si sia registra una flessione – del 5,6% nel primo caso e del 4% nel Paese transalpino -, mentre mettono a segno un +10,8% la Spagna e un +9,7% l’Italia.
Nell’arco dei primi dieci mesi dell’anno le registrazioni di auto nuove sono invece aumentate del 6,9% sul medesimo periodo dello scorso anno, arrivando a toccare le 12.748.741 unità. Un risultato legato in larga parte alle buone performance che hanno interessato tutti i principali Paesi dell’area: in Italia, tra gennaio e ottobre, le immatricolazioni sono infatti cresciute del 16,7%, in spagna del 10,8%, i Germania del 4,9% e in Francia del 4,7%, mentre nel Regno Unito si è registrato un più lieve 2,5%.
Per quanto riguarda, in particolare, il mercato italiano, le rilevazioni della Motorizzazione civile (diffuse dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti), indicavano per il mese di ottobre 146.632 immatricolazioni (+9,75%) e un consuntivo di 1.553.394 registrazioni per il periodo gennaio-ottobre (+16,72%). Un buon risultato, soprattutto se si considera che nell’intero 2015 sono state immatricolate 1.574.872 auto nuove.
Tuttavia, nonostante la continua risalita del settore, per tornare ai livelli del 2007 ci vorrà ancora tempo. Le serie storiche, infatti, mostrano, come ad oggi manchino ancora quasi 950mial immatricolazioni per eguagliare il risultato pre-crisi.

 

Scrivi una replica

News

Cile: ok alla riforma della Costituzione

Il Cile potrebbe adottare una una nuova Costituzione in sostituzione di quella ereditata dall’era di Pinochet, dopo che i cittadini si sono espressi in larga…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, il capo staff della Casa Bianca: «Impossibile controllare la pandemia»

Mentre gli Stati Uniti, registrato un nuovo record giornaliero di contagiati (83.718), il capo staff della Casa Bianca, Mark Meadows, ha affermato che il governo…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina: «Sanzioni ad aziende Usa su vendita delle armi a Taiwan»

«Boeing, Lockheed Martin e Raytheon sono tra le aziende americane finite nella lista delle sanzioni decise dalla Cina su compagnie e individui per la vendita…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Melbourne fuori dal lockdown dopo oltre 100 giorni

Melbourne esce dal lockdown dopo oltre 100 giorni. Nella città australiana per la prima volta da giugno non sono stati registrati nuovi casi di Covid-19.…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia