Terrorismo, Europol: “Possibili nuovi attacchi dell’IS in Europa” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Terrorismo, Europol: “Possibili nuovi attacchi dell’IS in Europa”

L’Europol sostiene che il gruppo terrorista dello Stato islamico potrebbe compiere nuovi attentati in Europa. “Valutazioni di alcuni servizi di intelligence indicano che diverse decine di persone dirette dall’ISIS potrebbero essere attualmente presenti in Europa con la capacità di commettere attacchi terroristici”, si legge in un rapporto diffuso oggi, venerdì 2 dicembre 2016, Counter Terrorism Centre dell’Europol. Secondo gli investigatori, gli attentati potrebbero verificarsi nei Paesi che fanno parte della coalizione guidata dagli Stati Uniti che combatte il gruppo di Abu Bakr al Baghdadi in Siria e Iraq.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, Biden: «C’è un enorme interesse per avere un grande rapporto con Nato e Ue»

«C’è un enorme interesse per avere un grande rapporto con la NATO e l’Ue». Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, incontrando…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Il virus è più rapido dei vaccini»

«Il virus si sposta più rapidamente della distribuzione mondiale dei vaccini». A denunciarlo il direttore generale dell’Oms, Adhanom Ghebreyesus, invitando i Paesi produttori un maggiori…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, negli Usa 10mila nuovi casi: la California lo Stato più colpito dalla pandemia

Gli Stati Uniti nelle ultime 24 ore hanno registrato 193 decessi e 10.800 nuovi casi.  La California è ora lo stato più colpito dalla pandemia…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina contro la Nato: “Esagerate con la teoria della minaccia”

“La Nato vuole creare scontri”. E’ l’accusa lanciata dalla Cina in seguito all’accordo raggiunto dagli alleati occidentali su un’azione comune di contrasto alle politiche, spesso…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia