Costruzioni, Ance: “Previsto un rialzo nel 2017” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Costruzioni, Ance: “Previsto un rialzo nel 2017”

“Dopo l’occasione mancata del 2016, il 2017 potrebbe rappresentare l’anno della svolta per il settore delle costruzioni. La previsione per quest’anno, infatti, è di un aumento dello 0,8% degli investimenti in costruzioni”. È quanto emerge nel rapporto dell’Osservatorio congiunturale sull’industria delle costruzioni dell’Ance, che rivede al rialzo le previsioni di luglio 2016 che prevedevano una flessione dell’1,2% per il 2017. “Al miglioramento delle previsioni – si legge nel rapporto – ha contribuito la Legge di bilancio 2017 che dà grande attenzione all’edilizia con misure relative al rilancio degli investimenti infrastrutturali e al rafforzamento degli incentivi fiscali esistenti. Grandi attese dall’aumento delle risorse stanziate per le opere pubbliche: +23,4% nel 2017 rispetto all’anno passato. Il maggior contributo a questo aumento, viene dai provvedimenti di Casa Italia e dalle risorse stanziate per la ricostruzione delle zone terremotate del Centro Italia”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Conte: «Ci sono le condizioni per proseguire lo stato d’emergenza dopo il 31 luglio»

«Ragionevolmente, ci sono le condizioni per proseguire lo stato di emergenza per il coronavirus dopo il 31 luglio». Lo ha detto il presidente del Consiglio,…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la presidente ad interim della Bolivia è risultata positiva

La situazione continua ad essere preoccupante in America Latina e la presidente ad interim della Bolivia, Jeanine Anez, ha annunciato di essere risultata positiva ad…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Sud, trovato morto il sindaco di Seul

Un biglietto di scuse e di ringraziamento «a tutti coloro che hanno fatto parte della mia vita» è stato trovato nella residenza del sindaco di…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «Nel 2020 il Pil italiano dovrebbe contrarsi del 9,5%»

Nel 2020, il Prodotto interno lordo italiano dovrebbe contrarsi del 9,5%, «in uno scenario di base, in cui si presuppone che la diffusione della pandemia…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia