Legalità, Minniti: “La lotta contro la mafia è anche lotta per il libero mercato” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Legalità, Minniti: “La lotta contro la mafia è anche lotta per il libero mercato”

“Noi dobbiamo costruire una grande stagione di cooperazione tra l’imprenditoria sana e le istituzioni dello Stato con l’obiettivo limpido di avere un libero mercato, non condizionato né dalle mafie né dalla corruzione”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Marco Minniti, intervenendo nel corso della presentazione del Piano operativo nazionale per la Legalità. “La lotta contro la mafia è anche lotta per il libero mercato. Le mafie sono nemiche dello sviluppo, utilizzano le risorse di tutti per arricchirsi, attraverso l’uso della violenza cambiano le regole della libera competizione”, ha concluso il titolare del Viminale.

 

Scrivi una replica

News

Giornalismo: è morto Sergio Lepri, ex direttore dell’Ansa

È morto Sergio Lepri, giornalista e direttore dell’agenzia di stampa Ansa dal 1962 al 1990. Aveva 102 anni. Era nato a Firenze nel 1919 e…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “A novembre produzione nelle costruzioni +1,0% su base mensile e +13,2% su base annua”

“A novembre 2021 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti dell’1,0% rispetto a ottobre. Nella media del trimestre settembre-novembre 2021 la produzione nelle…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Von der Leyen: “Pandemia ha dimostrato forza delle democrazie”

“La domanda è: le nostre democrazia sono abbastanza forti e veloci per affrontare l’incredibile sfida del Covid-19? Possono mettere agire? Io non ho dubbio. La pandemia non solo…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Austria vota per obbligo vaccinale per adulti. Primo Paese in Ue

L’Austria è il primo Paese Ue a votare in Parlamento l’obbligo vaccinale anti-Covid per gli adulti. Con molta probabilità la misura passerà dato che anche…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia