Terremoto Centro Italia, Cnr: “Nelle prossime ore sciame di repliche simili” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Terremoto Centro Italia, Cnr: “Nelle prossime ore sciame di repliche simili”

Oggi alle ore 10:25 circa si è verificata una scossa di terremoto in Centro Italia al confine tra Lazio ed Abruzzo. Tale scossa è stata seguita alle 11:14 circa da un altro evento sismico ancora più energetico. Il primo terremoto è stato caratterizzato da una magnitudo 5.3 circa (prime stime) ed una profondità di 10 km circa (prime stime). Il secondo da una magnitudo 5.7 circa (prime stime) ed una profondità ancora di 10 km circa (prime stime). Dai primi rilievi strumentali, sembra che gli epicentri ricadano nell’area dei comuni di Montereale e Capitignano (Aq), nei pressi del lago artificiale di Campotosto, a circa 10 km a sud-ovest di Amatrice. Malgrado sia ancora presto per sapere con esattezza quale sia stata la faglia (o le faglie) che ha generato tali terremoti, è probabile che ancora una volta si sia trattato di un fenomeno di ‘contagio sismico’ tra faglie adiacenti, anche detto effetto ‘domino’ o ‘a cascata’, un fenomeno al quale assistiamo già da alcuni mesi in Centro Italia con gli eventi di agosto-ottobre 2016 ad Amatrice, Visso, Norcia e Castelsantangelo sul Nera. Quando una faglia genera un terremoto, la faglia stessa si libera dello stress al quale era sottoposta immediatamente prima del terremo e trasferisce parte di tale stress ai segmenti di faglia adiacenti, che in un lasso di tempo imprevedibile (ore, giorni, mesi, anni) possono a loro volta generare terremoti e di nuovo ‘contagiare’ le faglie adiacenti. Tali terremoti saranno sicuramente seguiti nelle prossime ore da uno sciame di repliche sismiche la cui intensità è difficilmente prevedibile”.

(fonte: Cnr)

 

Scrivi una replica

News

Inps: «Rinvio di due mesi per il pagamento dei contributi dei lavori domestici»

«Rinvio di due mesi a causa dell’emergenza coronavirus per il pagamento dei contributi dei lavoratori domestici da parte dei datori di lavoro per il primo…

6 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Le Maire: «Francia verso la peggiore recessione dal 1945»

Bruno Le Maire, ministro dell’Economia francese, ha dichiarato che la Francia nel 2020 registrerà la sua peggiore recessione economica dalla fine della Seconda guerra mondiale.…

6 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a Wuhan riparte il 90% delle imprese

Il vice sindaco esecutivo di Wuhan, Hu Yabo, ha reso noto che nella città focolaio del coronavirus il 97% delle imprese è ripartito. «Il ritorno…

6 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel monde oltre 1,2 milioni di casi e oltre 70mila morti

Nel bollettino della Johns Hopkins University emerge che i casi di Sars-CoV-2 nel mondo sono più di 1,2 milioni. Le morti invece hanno superato quota…

6 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia