Inps: nel 2016 le richieste ore cassa integrazione ai minimi dal 2008 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Inps: nel 2016 le richieste ore cassa integrazione ai minimi dal 2008

Sono state 581 milioni le ore di cassa integrazione richieste all’Inps nel 2016 da parte delle aziende, con un calo del 14,8% rispetto al 2015. È quanto emerge nell’Osservatorio sulla cassa integrazione dell’Inps, secondo il quale quello del 2016 è il dato più basso dal 2008. Nel mese di dicembre le ore chieste sono state 37,7 milioni, in linea con il dato di novembre, con un calo dell’11% rispetto allo stesso periodo del 2015.
A novembre 2016 all’Inps, sono arrivate 200.678 domande per prestazioni di disoccupazione (Naspi, Aspi e mini Aspi) e mobilità con un incremento dello 0,9% rispetto a novembre 2015. Nei primi 11 mesi sono state chieste in totale 1.707.652 prestazioni di disoccupazione con un calo del 12,3% sullo stesso periodo del 2015.

 

Scrivi una replica

News

Recovery fund, Michel: «Siamo in difficoltà, senza dubbio»

«Siamo in difficoltà senza dubbio, abbiamo un ostacolo che va trattato». Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, replicando a chi gli…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Parigi: «Opporremmo un veto, se l’accordo non sarà buono»

Se l’accordo tra Unione europea e Regno Unito non sarà «buono», la Francia opporrà il suo «veto» all’intesa. Lo ha detto il sottosegretario francese agli…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello globale i contagi hanno raggiunto i 65,3 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 65.359.887. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Guterres: «Raccomandazioni dell’Oms sono state ignorate»

«Fin dall’inizio della pandemia di coronavirus l’Oms ha fornito informazioni concrete e orientamenti scientifici che avrebbero dovuto essere la base per una risposta globale coordinata.…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia