Terremoto, Gentiloni: “Tutte le strutture dello Stato di moltiplichino il loro impegno” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Terremoto, Gentiloni: “Tutte le strutture dello Stato di moltiplichino il loro impegno”

In seguito alle ultime scosse di terremoto che hanno colpito il Centro Italia, “chiedo a tutte le strutture dello Stato di moltiplicare il loro impegno”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo da Rieti, nella sede locale della Protezione civile. “Del resto queste strutture stanno dando la dimostrazione in queste ore che ci sono e sono impegnate”. “Chiedo alla politica di mostrare sobrietà, rispettando la difficile situazione, l’impegno delle forze civili e militari che stanno lavorando e il dolore delle famiglie. E chiedo a tutti di stringersi nella solidarietà nei confronti di questa popolazione”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Corea del Nord, Kim Jong-un: «Sconfitto il Covid-19»

Una «eclatante vittoria» contro il Covid-19. L’ha annunciata il dittatore della Corea del Nord, Kim Jong-un, dopo circa due settimane di zero casi registrati ufficialmente…

11 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «La guerra finirà con la liberazione della Crimea»

«Questa guerra russa contro l’Ucraina, contro tutta l’Europa libera, è iniziata con la Crimea e deve finire con la Crimea, con la sua liberazione». Così…

11 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

«In Europa nel 45% del territorio la siccità è al livello di attenzione»

In diversi Paesi europei le alte temperature perdureranno nelle prossime settimane, causando un aggravamento della siccità. Lo riferisce l’Osservatorio dell’Unione europea per la siccità, stimando…

11 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vaiolo delle scimmie: dal 1° gennaio oltre 27 mila casi a livello globale

Dal 1° gennaio al 7 agosto 2022, sono stati confermati oltre 27 mila casi (27.814) di vaiolo delle scimmie, sparsi in 89 Paesi. Contenuti invece…

11 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia