Terremoto, Gentiloni: “Tutte le strutture dello Stato di moltiplichino il loro impegno” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Terremoto, Gentiloni: “Tutte le strutture dello Stato di moltiplichino il loro impegno”

In seguito alle ultime scosse di terremoto che hanno colpito il Centro Italia, “chiedo a tutte le strutture dello Stato di moltiplicare il loro impegno”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo da Rieti, nella sede locale della Protezione civile. “Del resto queste strutture stanno dando la dimostrazione in queste ore che ci sono e sono impegnate”. “Chiedo alla politica di mostrare sobrietà, rispettando la difficile situazione, l’impegno delle forze civili e militari che stanno lavorando e il dolore delle famiglie. E chiedo a tutti di stringersi nella solidarietà nei confronti di questa popolazione”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Coldiretti: incendi triplicati nell’estate 2021. Danni per milioni di euro

Grandi incendi triplicati in Italia (+203%) nell’estate 2021 con danni per milioni di euro all’ambiente, all’economia, al lavoro e al turismo. E’ quanto emerge dall’analisi…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il controllo dei NAS negli stabilimenti balneari: irregolarità nel 29% dei casi

Con l’avvio della stagione turistica estiva, i Carabinieri dei NAS, d’intesa con il Ministero della Salute, hanno realizzato una campagna di controlli negli stabilimenti balneari e…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Secondo l’UPB il PIL salirà del 5,8% nel 2021

Secondo la Nota di agosto sulla congiuntura economica, pubblicata questa mattina dall’Ufficio Parlamentare di Bilancio, nel corso del 2021 il Prodotto Interno Lordo Italiano crescerà…

3 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il Garante della Privacy ha inflitto una sanzione a Deliveroo per l’uso illecito dei dati personali dei rider

Il Garante della Privacy ha inflitto ha Deliveroo Italy una multa di 2,5 milioni di euro per aver trattato in modo illecito i dati personali di…

3 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia