Petrolio, Banca mondiale: “Nel 2017 il prezzo di un barile crescerà del 26%” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Petrolio, Banca mondiale: “Nel 2017 il prezzo di un barile crescerà del 26%”

Nel 2017 il prezzo di un barile di petrolio raggiungerà i 55 dollari, in crescita del 26% rispetto allo scorso anno. La previsione è della Banca Mondiale ed è contenuta nell’analisi sulle materie prime diffusa ogni trimestre. Nel 2018, il prezzo medio dovrebbe toccare i 60 dollari al barile. La previsione si basa sulla tesi che i Paesi OPEC e non OPEC rispetteranno, almeno in parte, i recenti accordi per limitare la produzione di greggio.

 

Scrivi una replica

News

Cura Italia, il Senato approva la fiducia

Il Senato ha confermato la fiducia al governo sul dl Cura Italia. I voti a favore sono stati 142, 99 quelli contrari. Quattro senatori si sono astenuti.…

9 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Merkel in una riunione Cdu respinge l’opzione eurobond

 «La cancelliera Angela Merkel ha ribadito la sua contrarietà all’opzione eurobond per affrontare l’emergenza coronavirus nel corso di una riunione in videoconferenza del suo gruppo…

9 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iraq, continua la crisi di governo: si ritira anche Zurfi

Lo scorso 7 marzo il presidente iracheno, Barham Saleh, aveva nominato come primo ministro Adnan Zurfi, ma quest’ultimo si ha rifiutato l’incarico. Saleh a subito…

9 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, sospesi tutti i campionati italiani di pallavolo: non ci saranno vincitori, promozioni e retrocessioni

Dopo il rugby, anche la pallavolo italiana annulla la stagione senza vincitori, promozioni e retrocessioni. Il consiglio federale della Fipav, presieduto da Bruno Cattaneo, ha…

9 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia