Pd, Renzi: “Facciamo il congresso e chi perde dia una mano” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Pd, Renzi: “Facciamo il congresso e chi perde dia una mano”

“Credo che sia buon senso da parte di chi ha responsabilità di conduzione di una comunità accettare l’invito a fare il congresso prima delle elezioni”. Lo ha detto il segretario del Partito democratico, Matteo Renzi, intervenendo nel corso della direzione del PD. “Io non sarò mai il custode dei caminetti, preferisco il mare aperto della sfida che la palude. Facciamo il congresso e chi perde il giorno dopo dia una mano, non scappi con il pallone, non lasci da solo chi vince le primarie, non faccia quanto avvenuto a Roma”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, Lagarde: «Il Pil tornerà ai livelli pre-pandemia entro il 2022»

L’Eurozona si sta riprendendo ad una velocità superiore a quanto previsto: il Prodotto interno lordo tornerà così ai livelli pre-pandemia entro la fine del 2021.…

16 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Industria: Acciai Speciali di Terni è tornata di proprietà di un gruppo italiano

Acciai Speciali di Terni (Ast) torna in mani italiane: ThyssenKrupp ha annunciato la cessione al gruppo Arvedi. Complessivamente erano quattro le manifestazioni d’interesse presentate, tre…

16 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Terrorismo, Macron: «Neutralizzato leader Stato Islamico del Gran Sahara»

Il capo del gruppo jihadista dello Stato islamico del Gran Sahara (Eigs), Adnan Abou Walid al-Sahrawi, è stato «neutralizzato» dalle forze francesi. Ad annunciarlo è…

16 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mercato auto: ad agosto frenano nuove immatricolazioni in Europa

Ad agosto le nuove immatricolazioni nell’Unione Europea, nei Paesi Efta e nel Regno Unito sono state 724.710, in calo del 18,1% su base annua. Lo…

16 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia