Istat: “Nel quarto trimestre 2016 fatturato servizi in crescita (+0,5%) su base trimestrale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istat: “Nel quarto trimestre 2016 fatturato servizi in crescita (+0,5%) su base trimestrale”

“Nel quarto trimestre del 2016 l’indice destagionalizzato del fatturato dei servizi (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) aumenta dello 0,5% rispetto al terzo trimestre 2016”. Lo rende noto l’ISTAT, l’Istituto nazionale di statistica, attraverso la diffusione di un comunicato stampa.
“Gli indici destagionalizzati – prosegue la nota -registrano una variazione congiunturale positiva per il Commercio all’ingrosso, commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli (+1,3%), grazie soprattutto alla positiva dinamica del comparto del Commercio di autoveicoli (+4,7%). Risulta in crescita, nel quarto trimestre, anche il settore dei Servizi di informazione e comunicazione (+0,3%). Si segnalano, invece, flessioni congiunturali per le Agenzie di viaggio e i servizi di supporto alle imprese (-2,0%), per le Attività dei servizi di alloggio e ristorazione (-1,7%) e per le Attività professionali, scientifiche e tecniche (-0,2%). Il Trasporto e magazzinaggio registra, infine, una variazione congiunturale nulla.
Nel quarto trimestre del 2016, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, l’indice generale del fatturato dei servizi registra un aumento dell’1,3%.
Su base tendenziale l’indice del fatturato aumenta del 2,4% per il Commercio all’ingrosso, commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli, dell’1,0% per i Servizi di informazione e comunicazione e dello 0,9% per le Attività dei servizi di alloggio e ristorazione. Si registrano diminuzioni tendenziali del 2,0% per le Agenzie di viaggio e i servizi di supporto alle imprese e dello 0,4% per il Trasporto e Magazzinaggio. Una variazione tendenziale nulla si registra per le Attività professionali, scientifiche e tecniche.
Nel complesso del 2016 il fatturato cresce dell’1,5% rispetto all’anno precedente. Gli aumenti più consistenti riguardano il Commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli (+12,7%) e le Attività di ricerca, selezione e fornitura di personale (+5,2%). Le flessioni maggiori – conclude l’ISTAT – si osservano per il Trasporto marittimo e per via d’acqua (-4,7%) e le Attività di supporto per le funzioni di ufficio (-3,5%)”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: contagi in aumento per la terza settimana, in crescita anche le intensive e i ricoveri

Contagi in crescita (da 160.829 a 244.353, +51,9%) per la terza settimana di fila. Così la Fondazione Gimbe, che monitora indipendentemente l’andamento della pandemia in…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Premio Nobel per la Letteratura 2022 a Annie Ernaux

Annie Ernaux, 81 anni, ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura 2022 «per il coraggio e l’acutezza clinica con cui svela le radici, gli…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il Consiglio Europeo adotta le nuove sanzioni contro Mosca

«Il pacchetto concordato comprende una serie di misure volte a rafforzare la pressione sul governo e sull’economia russa, a indebolire le capacità militari della Russia…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Usa:«Basta con questo atteggiamento provocatorio»

«Il nostro messaggio alla Corea del Nord: basta con l’atteggiamento sconsiderato, provocatorio e che porta all’esclation. Torni al dialogo». E’ quanto si legge nel twitt…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia