Renzi: “Il bonus da 80 euro è la più grande redistribuzione salariale mai fatta” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Renzi: “Il bonus da 80 euro è la più grande redistribuzione salariale mai fatta”

“Noi pensiamo che questa sia stata la più grande opera di redistribuzione salariale mai fatta in Italia. Quindi una scelta di giustizia sociale”. Lo ha scritto su Facebook il segretario uscente del Partito democratico ed ex presidente del Consiglio, Matteo Renzi, commentando la misura introdotta dal suo governo nel 2014 che prevede un bonus da 80 euro in busta paga per chi percepisce meno di 1.500 euro netti al mese. “E di cosa si parla sui media? Del “flop” 80 euro. E perché mai? Perché circa un milione di persone ha dovuto restituire del tutto e circa settecentomila in parte i soldi. Il motivo? Semplice, erano fuori dalle fasce, non stavano nei parametri”, ha proseguito Renzi.
“Allo stesso tempo sono un milione e trecentomila coloro che hanno scoperto di averne diritto, più altri duecentomila che hanno scoperto di averne diritto in parte e lo hanno incassato con la dichiarazione dei redditi. Complessivamente sono 507 milioni i soldi che i cittadini hanno restituito allo stato, mentre sono 599 quelli che lo stato ha restituito ai cittadini”, ha concluso l’ex premier.

 

Scrivi una replica

News

Erdogan contrario all’ingresso nella Nato di Finlandia e Svezia

«L’adesione di Finlandia e Svezia alla Nato sarebbe un “errore” come quello dell’ingresso della Grecia nell’Alleanza Atlantica». Lo ha affermato il presidente turco Recep Tayyip…

13 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Kiev: «Entrati in una lunga fase di guerra»

«L’Ucraina ha costretto la Russia a ridurre i suoi obiettivi a un livello operativo e tattico e sta entrando in una “lunga” fase di guerra.Per…

13 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Nessun progresso su documento tra Putin e Zelensky»

«Non c’è alcun progresso nella stesura di un possibile documento che Putin e Zelensky possano firmare. La Russia non è contraria ad un incontro tra i…

13 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Michel: «Minaccia nucleare da parte della Russia riguarda il mondo intero»

«La Russia sta attaccando la nazione sovrana dell’Ucraina facendo riferimenti vergognosi e inaccettabili all’uso delle armi nucleari. Questo non sta solo minacciando la sicurezza dell’Europa.…

13 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia