Gran Bretagna, con tagli welfare migliaia di bambini a rischio povertà | T-Mag | il magazine di Tecnè

Gran Bretagna, con tagli welfare migliaia di bambini a rischio povertà

Dallo studio realizzato dalla società di consulenza Policy in Practice per il Guardian, i nuovi tagli al welfare, voluti dall’ex governo Tory, pronti ad entrare in vigore in Gran Bretagna, rischiano di portare alla povertà un quarto di milione di bambini nei prossimi anni. Dallo studio emerge che la riforma potrebbe costare fino a 50 mila sterline l’anno in sussidi perduti per le famiglie numerose. “I problemi – sottolinea il Guardian – scattano al terzo figlio e sono una conseguenza di una politica voluta dall’ex Cancelliere dello Scacchiere, George Osborne, per ridurre la spesa pubblica e che oggi come allora sta incontrando polemiche. Altri tagli riguardano i genitori rimasti vedovi e anche in questo caso risultano penalizzanti per le famiglie meno abbienti”.

 

Scrivi una replica

News

Meloni: «La Shoah fu un abisso dell’umanità»

«La Shoah rappresenta l’abisso dell’umanità. Un male che ha toccato in profondità anche la nostra Nazione con l’infamia delle leggi razziali del 1938. È nostro…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Maturità 2023: latino al classico, matematica allo scientifico

Latino al classico, matematica allo scientifico. Sono state annunciate le materie della seconda prova per l’esame di Maturità 2023, che torna a svolgersi secondo quanto…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Aiea: ieri esplosioni vicino a centrale nucleare di Zaporizhzhia

Potenti esplosioni vicino alla centrale nucleare di Zaporizhzhia occupata dai russi sono avvenute ieri durante l’attacco missilistico da parte delle forze di Mosca contro l’Ucraina.…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran: attacco all’ambasciata azera, una vittima

Un morto e due persone rimaste ferite è il bilancio di un assalto all’ambasciata dell’Azerbaigian in Iran. Lo ha reso noto il ministero degli Esteri…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia