Italia ha il quinto livello più alto di tasse sul lavoro nell’Ocse | T-Mag | il magazine di Tecnè

Italia ha il quinto livello più alto di tasse sul lavoro nell’Ocse

Nel rapporto sulla tassazione delle retribuzioni pubblicato dall’Organizzazione per lo sviluppo e la cooperazione economica e sul Belpaese, emerge che l’Italia ha il quinto livello più elevato di cuneo fiscale totale di tutti i paesi Ocse, cioè il peso di tutte le tasse che gravano sul costo del lavoro e che nel 2016 è risultato pari al 47,8%, inferiore comunque alla Germania che ha registrato un cuneo fiscale nel 2016 al 49,4%, alle spalle solo del Belgio con un cuneo fiscale del 54%. Tra i risultati migliori, il Cile ha il cuneo fiscale al 7%, seguito da Nuova Zelanda con il 17,9% e Messico con il 20,1%. Il cuneo fiscale della Svizzera è al 21,8%, mentre negli Usa è al 31,7%.

 

Scrivi una replica

News

Dombrovskis: “Primi finanziamenti Recovery prima dell’estate”

“Se tutto va secondo i piani, il primo pagamento del Recovery fund arriverà agli Stati membri durante l’estate e presumibilmente a luglio. Riguarderà il 13% di prefinanziamento e si…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fonti Ue, ottimismo su accordo per pass Covid a maggio

C’è ottimismo sulla possibilità di trovare un accordo sul pass vaccinale Covid entro maggio. Lo hanno reso noto fonti Ue.…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Taiwan, incendio nell’impianto che rifornisce di acciaio l’Europa

Enorme incendio nell’impianto della Yieh United Steel Corp (Yusco), in Taiwan, lo stabilimento che rifornisce l’acciaio in Europa. L’incendio è stato causato da un serbatoio…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Francia: “Cifre in calo, confermate le riaperture”

“Le condizioni lo consentono, l’epidemia continua a calare”. Lo ha detto il ministro della Salute francese, Olivier Véran, confermando alla tv LCI che il 19la…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia