Corea del Nord, Cardi: “Italia pronta a più sanzioni” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Corea del Nord, Cardi: “Italia pronta a più sanzioni”

“L’Italia è pronta a rafforzare le sanzioni in risposta alle violazioni della Corea del Nord, tenendo presente che esse devono rimanere uno strumento in una strategia più ampia per il raggiungimento di una soluzione pacifica e definitiva al problema, a partire dalla rinuncia alle capacità balistiche e nucleari da parte di Pyongyang”. Lo ha detto il Rappresentante Permanente italiano, Sebastiano Cardi, in occasione delle consultazioni del Consiglio di Sicurezza. “L’Italia è impegnata a favore della piena attuazione delle risoluzioni del Consiglio: come Presidente del Comitato 1718 sulle sanzioni alla Corea del Nord, la delegazione italiana all’Onu mantiene un costante dialogo con tutti gli Stati membri e lavora in stretto coordinamento con il Panel di esperti per rendere le sanzioni più efficaci”, ha aggiunto Cardi.

 

Scrivi una replica

News

Mosca: «Reagiremo al price cap secondo i nostri interessi»

«La Russia reagirà all’introduzione del price cap sul petrolio nel modo che meglio si adatta ai suoi interessi». Lo ha annunciato il portavoce di Putin,…

9 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Putin: «L’Occidente fomenta caos mondiale»

«L’Occidente sta intenzionalmente fomentando il caos, esacerbando la situazione internazionale». Lo ha detto, Vladimir Putin, in un messaggio a una riunione dei ministri della Difesa…

9 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Erdogan: «Ci opponiamo a politica irrazionale contro Mosca»

«Mentre difendiamo fermamente l’integrità territoriale dell’Ucraina, ci siamo opposti a politiche irrazionali nei confronti della Russia che gettano benzina sul fuoco». Lo ha detto il…

9 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca, incendio in centro commerciale: una vittima

C’è una vittima nell’incendio scoppiato questa mattina nel grande centro commerciale Mega Khimki, alla periferia nord-occidentale di Mosca. Ancora sconosciute le cause dell’accaduto.…

9 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia