Confesercenti: “Stentano ancora i consumi” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Confesercenti: “Stentano ancora i consumi”

In sei Regioni italiane su venti la spesa delle famiglie è tornata sopra i livelli del 2007. Le Regiorni tornare a spendere di più sono: Trentino-Alto Adige, Liguria, Basilicata, Valle d’Aosta, Emilia Romagna e Toscana. Peggior dato in Umbria, dove la spesa media annuale, nell’ultimo anno disponibile, è stata inferiore di -5.711 euro rispetto al 2007.
Lo si apprende dall’indagine condotta da Confesercenti. “Le famiglie italiane spendono in media ancora 1.500 euro in meno rispetto al 2007, ultimo anno prima della crisi. Ed oltre che insufficiente a recuperare il terreno perduto, la ripartenza dei consumi degli ultimi anni è stata anche profondamente diseguale sul territorio”, ha dichiarato il segretario generale di Confesercenti, Mauro Bussoni.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Obiettivo raggiunto: il 70% degli adulti ha ricevuto una dose di vaccino»

«L’Unione europea ha mantenuto la sua parola. Il nostro obiettivo era proteggere il 70% degli adulti nell’Ue con almeno una dose a luglio. Oggi abbiamo raggiunto…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

L’FMI ha rivisto al rialzo le stime di crescita dell’Italia per il 2021 e il 2022

Nel 2021, il Prodotto interno lordo italiano crescerà del 4,9% su base annua, dopo il calo dell’8,9% registrato nel 2020. Lo prevede l’FMI, il Fondo…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, esplosione in impianto chimico a Leverkusen

Questa mattina, in un impianto chimico di Leverkusen, in Nordreno Vestfalia, in Germania, si è verificata un’esplosione che ha causato almeno un morto tra i…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Covid-19: Stati Uniti mantengono restrizioni ai viaggi

L’aumento dei contagi registrato nelle ultime settimane e le preoccupazioni legate all’andamento della variante Delta, che sta creando problemi in misura maggiore tra le persone…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia