Terrorismo, al Baghdadi: “Intensificate i colpi contro i miscredenti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Terrorismo, al Baghdadi: “Intensificate i colpi contro i miscredenti”

Giovedì 28 settembre 2017, il gruppo terrorista Stato islamico ha diffuso un nuovo messaggio del leader Abu Bakr al Baghdadi. “Gli statunitensi, i russi e gli europei sono terrorizzati degli attacchi dei mujaheddin”, sostiene il sedicente califfo. Nel corso del messaggio al Baghdadi fa riferimento alla crisi nucleare nord-coreana, smettendo le indiscrezioni che lo volevano morto: a giugno, la Russia aveva annunciato di averlo ucciso durante un raid.
Il leader dell’IS esorta i suoi seguaci a “distruggere ogni tiranno, dentro o fuori” i territori controllati dall’organizzazione e a “intensificare i colpi contro i miscredenti”. “Fate che tra i vostri obiettivi ci siano i centri dei media dei miscredenti e le sedi della guerra intellettuale”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Speranza: «Da gennaio, via alla campagna vaccinale»

In Italia, la campagna vaccinale contro il coronavirus inizierà a gennaio. Lo ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza, illustrando al Senato la strategia…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Biden: «Con la Cina, non farò mosse immediate»

«La migliore strategia per la Cina, credo, è quella che mette tutti i nostri alleati sulla stessa lunghezza d’onda. Sarà una delle principali priorità per…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Hong Kong, Wong condannato a 13 mesi di carcere

Joshua Wong, tra i principali leader del movimento pro democrazia di Hong Kong, è stato condannato a 13 mesi e mezzo di carcere per aver…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Libri. «Piovono bombe», un gioco di incastri nell’ultimo romanzo di Iannaccone

L’autore ne parlerà giovedì 13 dicembre in diretta streaming La crisi siriana sullo sfondo, ma anche la ricerca del successo. Nello specifico quello in ambito…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia