Ocse: “Il Pil dell’Italia rimarrà stabile all’1,5% nel 2018” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ocse: “Il Pil dell’Italia rimarrà stabile all’1,5% nel 2018”

“La crescita del Pil rimarrà sostanzialmente stabile all’1,5% nel 2018 e scenderà all’1,3% nel 2019. I consumi privati continueranno ad essere il principale motore della ripresa, che continuerà ad avere effetti positivi su investimenti ed export”. Lo ha reso noto l’Ocse nelle prospettive economiche 2018.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, nel mondo quasi 32 milioni di persone contagiate

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 31.896.433 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

24 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue: «In alcuni Paesi membri la situazione è peggiore rispetto al picco di marzo»

In alcuni Paesi membri dell’Unione europea «la situazione Covid è anche peggiore del picco di marzo». Lo ha detto la commissaria europea alla Salute, Stella…

24 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

S&P Global Ratings ha migliorato le stime di crescita dell’economia italiana per il 2020 e il 2021

Nel 2020, il Prodotto interno lordo dell’Italia calerà dell’8,9% su base annua per poi tornare a crescere del 6,4% l’anno successivo. Lo prevede S&P Global…

24 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Hong Kong: arrestato Joshua Wong, uno tra i principali esponenti dell’opposizione

Joshua Wong – 23 anni e uno dei leader dell’opposizione di Hong Kong – è stato arrestato. Lo ha reso noto il suo avvocato, sottolineando…

24 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia