Confcooperative: “Lavoro da 4.0 ma posti Ict vacanti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Confcooperative: “Lavoro da 4.0 ma posti Ict vacanti”

“La spinta all’innovazione della rivoluzione 4.0 ha aperto nuove opportunità alle imprese, generando l’offerta di prodotti e servizi inediti e decretando la nascita di nuovi profili professionali in grado di interpretare i potenziali di sviluppo e di cambiamento. Nel 2016 sono stati più di 62.000 i posti di lavoro vacanti nel campo dell’Ict (Information and Communications Technology), un dato in aumento del 30% rispetto al 2015”. È quanto emerge dai principali risultati del focus Censis Confcooperative ‘4.0 la scelta di chi già lavora nel futuro’ presentato oggi da Andrea Toma (Fondazione Censis) e Maurizio Gardini, presidente di Confcooperative. “La maggiore concentrazione di richieste da parte delle imprese si osserva per la figura del developer, lo sviluppatore di applicazioni web, “con oltre 26 mila vacancies presentate, un incremento del 23,8% fra il 2015 e il 2016 e una quota sul totale dei profili più richiesti del 42,5%”.

 

Scrivi una replica

News

Medvedev: «Russia ha il diritto di utilizzare armi nucleari se necessario»

«La Russia ha il diritto di utilizzare armi nucleari, se necessario, in base alla dottrina nucleare». Ad affermarlo, citato dalla Tass, è stato il vicepresidente…

27 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spazio, la sonda Dart ha colpito l’asteroide Dimorphos

La sonda DART, Double Asteroid Redirection Test, della NASA, l’Agenzia spaziale statunitense, ha colpito nella notte Dimorphos, un piccolo asteroide distante 11 milioni di chilometri…

27 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Italiani insoddisfatti della medicina territoriale»

Italiani poco soddisfatti della medicina territoriale. Lo rivela l’indagine della Fondazione Onda, “Esperienza e percezione degli italiani sulla medicina territoriale”, condotta in collaborazione con l’Istituto…

27 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Cala l’export ad agosto, ma su base annua +22%»

«Ad agosto 2022 si stima, per l’interscambio commerciale con i paesi extra Ue27, una diminuzione congiunturale per entrambi i flussi, più ampia per le esportazioni…

27 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia