Produzione industriale in lieve recupero a ottobre | T-Mag | il magazine di Tecnè

Produzione industriale in lieve recupero a ottobre

Dopo la flessione dell’1,3% registrata a settembre, le ultime rilevazioni dell’Istat indicano un +0,5%
di Redazione

A ottobre l’indice utilizzato dall’Istat per monitorare l’andamento della produzione industriale italiana è tornato in positivo, mostrando una crescita sia rispetto al mese di settembre sia rispetto all’ottobre di un anno fa. A livello congiunturale, però, la risalita non è bastata per recuperare interamente il terreno perso a settembre, quando l’indice ha riportato una flessione dell’1,3%.

A ottobre, infatti, la produzione industriale è aumentata dello 0,5% rispetto a settembre, di conseguenza l’indice è salito a 97,3 punti dai 96,8 del mese scorso, rimanendo però al di sotto del livello toccato ad agosto, 98,1 punti.
In termini tendenziali, invece, la produzione è aumentata del 3,1%, portando l’indice a 105,5 punti: il secondo valore più alto registrato nel corso del 2017 dopo i 111,1 punti di luglio. Positivo anche il consuntivo dei primi dieci mesi dell’anno: tra gennaio e ottobre 2017 la produzione ha riportato un incremento del 2,9% rispetto al medesimo arco di tempo del 2016.
Osservando la produzione per raggruppamento delle principali industrie emerge un aumento congiunturale dello 0,7% per quella di beni strumentali, del’1% per quella di beni intermedi e un +1,7% per la produzione di energia. Stabili beni di consumo (-1,9% quelli durevoli e +0,3% quelli non durevoli). Rispetto ad un anno fa la produzione di beni strumentali è aumentata del 5,2%, quella di beni intermedi del 3,2% e quella di beni di consumo del 3,5% (+8,2% i beni durevoli e +2,7% quelli non durevoli). In calo del 4% la produzione di energia.

 

Scrivi una replica

News

Brexit, Johnson:«Missione compiuta»

«Missione compiuta». Così Boris Johnson saluta il quinto anniversario dello storico referendum del 2016, che sancì l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea.…

23 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, variante Delta Plus rilevata in tre Stati dell’India

La variante Delta plus del coronavirus, è stata rilevata in tre Stati differenti dell’India: Maharashtra, Kerala e Madhya Pradesh.…

23 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca:«Con Europa situazione esplosiva, allentare le tensioni»

«Nel complesso la situazione in Europa è esplosiva e richiede misure specifiche per la de-escalation. La parte russa ha proposto una serie di misure. Per…

23 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Draghi: «Accelerare su vaccinazione per fronteggiare varianti»

«Ad oggi, nell’Unione Europea più di metà della popolazione adulta ha ricevuto almeno una dose di vaccino. In Italia la quota è quasi del 60% e circa…

23 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia