Export di nuovo in calo a febbraio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Export di nuovo in calo a febbraio

Pesa, in modo particolare, l'andamento delle vendite verso i Paesi al di fuori dell'Unione europea
di Redazione

Anche a febbraio le esportazioni italiane hanno registrato una flessione congiunturale, diminuendo dello 0,6%. Il risultato emerso oggi dagli ultimi dati diffusi dall’Istat è comunque migliore di quello relativo al mese di gennaio, quando il calo mensile è stato del 2,6%. Anche in questo caso, però, l’andamento negativo è legato in larga parte alla flessione delle vendite verso i Paesi extra-Ue (-3,8% a gennaio e -2,6% a febbraio), mentre recupera l’export verso i Paesi dell’Unione europea (+0,9% contro il -1,5% del mese scorso).

Di riflesso anche l’andamento trimestrale mostra un calo: rispetto al periodo settembre-novembre 2017, le esportazioni totali realizzate tra dicembre e febbraio sono scese dello 0,1%. Anche in questo caso a bilanciare negativamente l’indice generale sono state le esportazioni verso i Paesi non Ue, diminuite del 2,1% contro il +1,6% che ha interessato le vendite verso i Paesi dell’Unione. Diverso il discorso se si estende il confronto con il febbraio dello scorso anno. Su base tendenziale le esportazioni sono infatti aumentate del 3,9%, riflettendo il +6,9% dell’export verso i Paesi europei, bilanciato negativamente dalla variazione nulla delle vendite verso l’area extra-Ue.
Entrando nel dettaglio, dalle tabelle dell’Istituto relative ai prodotti si può notare come la diminuzione mensile sia legata ai cali, piuttosto marcati, che hanno interessato l’export di beni di consumo (-3%, di cui -1,4% per i durevoli e -3,4% per i non durevoli) e di energia (-5,9%). La diminuzione trimestrale, invece, è frutto del -3,2% registrato per i beni strumentali. A livello tendenziale, invece, l’Istat ha registrato variazioni positive per tutti i principali prodotti.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia