Governo, Di Maio (M5S): «Abbiamo chiesto al capo dello Stato altro tempo per mettere a punto contratto con la Lega» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Di Maio (M5S): «Abbiamo chiesto al capo dello Stato altro tempo per mettere a punto contratto con la Lega»

«Abbiamo aggiornato il presidente della Repubblica sul contratto di governo tra M5S e Lega, l’accordo sul governo di cambiamento che siamo intenzionati a far partire il prima possibile. È un governo sul modello tedesco che mette insieme i punti programmatici dei due movimenti. Noi lo sottoporremo ai nostri iscritti con un voto online che deciderà se farlo partire oppure no. E su molti temi siamo d’accordo. Sono d’accordo con Salvini di non fare nomi pubblicamente, abbiamo chiesto al capo dello Stato altro tempo per mettere a punto il contratto. Stanno cambiando i riti della politica. Si discute prima delle questioni che riguardano gli italiani e solo dopo chi saranno gli esecutori. Siamo ben consapevoli delle scadenze internazionali che questo governo dovrà affrontare immediatamente». Così il leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, al termine della consultazioni al Quirinale con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Alle 18 sarà la volta della delegazione della Lega.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, in Italia l’indice Rt è pari a 1,08

Nel periodo compreso tra i 4 e il 17 novembre 2020, l’indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici è pari a 1,08. Lo rendono…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «Ci sono novità nella curva epidemiologica»

«Sono ore impegnative: eravamo a consulto con i nostri esperti per valutare la curva epidemiologica per valutare gli scenari prossimi futuri». Lo ha detto il…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Londra: accordo con UE ancora possibile

Il capo negoziatore dell’UE per la Brexit, Michel Barnier, sarà «in viaggio a Londra questa sera per continuare i colloqui con David Frost» in quanto…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Chi arriva a Fiumicino dagli Usa potrà sottoporsi a un test Covid per evitare la quarantena

Da dicembre, i passeggeri dei voli che arriveranno a Fiumicino da alcuni aeroporti degli Stati Uniti – quello di New York JKF, Newark e Atlanta…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia