La produzione industriale inverte la rotta e torna a crescere | T-Mag | il magazine di Tecnè

La produzione industriale inverte la rotta e torna a crescere

Ma finora le performance osservate nel 2018 lasciano un po’ a desiderare, tanto che nel trimestre marzo-maggio la produzione risulta in calo dello 0,4%
di Redazione

Prosegue l’andamento altalenante della produzione industriale osservato in questi primi mesi del 2018. Dopo il crollo dell’1,3% registrato ad aprile, a maggio l’indice destagionalizzato ha infatti invertito la rotta, aumentando dello 0,7% (+1,2% a marzo, -0,6% a febbraio e -1,7% a gennaio). Un risultato che, tuttavia, non riesce a far tornare in territorio positivo il consuntivo trimestrale, per il quale l’Istat indica una flessione di quasi mezzo punto (-0,4%).

Tra aprile e maggio risulta in crescita la produzione di tutti i raggruppamenti principali di industrie, tranne quella di beni di consumo durevoli (-1,2%). In generale la produzione di beni di consumo è aumentata dello 0,2% (con un +0,5% per quelli non durevoli), quella di beni strumentali dello 0,4%, quella di beni intermedi dello 0,9%, mentre quella di energia dell’1.2%.
Anche su base tendenziale la produzione ha segnato risultati incoraggianti. Rispetto ad un anno fa l’indice generale è aumentato del 2,1%, riflettendo il +2,1% dei beni di consumo (-2,4% quelli durevoli e +3% quelli non durevoli), il +3,1% dei beni strumentali e il +2,2% dell’energia. DI conseguenza nei primi cinque mesi del 2018 la produzione risulta essere aumentata del 2,8%.
A generare, invece, la flessione osservata nel trimestre marzo-maggio rispetto al periodo precedente sono stati tutti i raggruppamenti principali di industrie, tranne l’energia. Per i beni di consumo l’Istat indica infatti un calo dello 0,1% (-0,4% quelli durevoli e -0,1% quelli non durevoli), una variazione nulla per quelli strumentali e un pesante -1,4% per quelli intermedi.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: contagi in aumento per la terza settimana, in crescita anche le intensive e i ricoveri

Contagi in crescita (da 160.829 a 244.353, +51,9%) per la terza settimana di fila. Così la Fondazione Gimbe, che monitora indipendentemente l’andamento della pandemia in…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Premio Nobel per la Letteratura 2022 a Annie Ernaux

Annie Ernaux, 81 anni, ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura 2022 «per il coraggio e l’acutezza clinica con cui svela le radici, gli…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il Consiglio Europeo adotta le nuove sanzioni contro Mosca

«Il pacchetto concordato comprende una serie di misure volte a rafforzare la pressione sul governo e sull’economia russa, a indebolire le capacità militari della Russia…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Usa:«Basta con questo atteggiamento provocatorio»

«Il nostro messaggio alla Corea del Nord: basta con l’atteggiamento sconsiderato, provocatorio e che porta all’esclation. Torni al dialogo». E’ quanto si legge nel twitt…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia