Come sono andate le elezioni in Svezia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Come sono andate le elezioni in Svezia

Primi i Socialdemocratici, un po' ridimensionata l'ascesa dei Democratici Svedesi. Ma nessuno ha raggiunto la maggioranza. Il premier uscente apre al dialogo con il centrodestra
di Redazione

Alla fine in Svezia, come negli ultimi decenni, i Socialdemocratici si sono confermati primo partito del Paese. Un risultato che ha stupito un po’ vista la forte ascesa dei Democratici Svedesi, il principale partito di estrema destra, che secondo alcuni sondaggi poteva uscire vittorioso da questa tornata elettorale.

Nonostante il forte aumento dei consensi, i Democratici Svedesi sono arrivati terzi con il 17,6%, sottraendo però voti preziosi alle due forze principali: Il Partito Socialdemocratico si è infatti fermato al 28,4%, il Partito Moderato (di centrodestra) al 19,8%. Non sono invece arrivati a doppia cifra i Centristi (8,6%), la Sinistra (7,9%), i Cristiano-democratici (6,4%), i Liberali (5,5%) e i Verdi (4,4%). Fatto sta che rispetto alla tornata del 2014 i due principali partiti hanno perso diversi punti percentuali, il centrosinistra quattro, il centrodestra 3,5, non consentendogli di raggiungere la maggioranza con le rispettive coalizioni. I rispettivi blocchi sono quindi piuttosto lontani dal 50%: la sinistra si è assicurata il 40,6% dei voti, la destra il 40,1%. «Una cosa è certa, nessuno ha ottenuto la maggioranza – ha detto infatti Stefan Lofven, primo ministro uscente -, quindi è naturale avviare una collaborazione tra i blocchi».

 

Scrivi una replica

News

Medio Oriente, Hamas propone governo indipendente a Gaza

«È una questione complessa, ci sono ancora divergenze da colmare ma stiamo facendo progressi». Così Biden alla conclusione del vertice Nato sulla guerra in Medio…

12 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2024, le gaffe di Biden preoccupano i dem

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ribadisce ancora una volta che intende proseguire la sua corsa presidenziale. La conferenza stampa di fine vertice Nato,…

12 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Da Nato pericolosa escalation della tensione»

Aumentano le tensioni tra la Nato e la Russia, soprattutto dopo che Stati Uniti e Germania hanno annunciato il dispiegamento, proprio in Germania, di missili…

12 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Salute, una cattiva alimentazione costa ad ogni italiano circa 300 euro l’anno

Una cattiva alimentazione costa ad ogni italiano circa 300 all’anno (oltre ai rischi per la salute) e incide sul Prodotto interno lordo europeo, causandone una…

12 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia