Giustizia, Mattarella: «Giudici soggetti soltanto alla legge» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Giustizia, Mattarella: «Giudici soggetti soltanto alla legge»

«L’attenzione e la sensibilità agli effetti della comunicazione non significa orientare le decisioni giudiziarie secondo le pressioni mediatiche né, tanto meno, pensare di dover difendere pubblicamente le decisioni assunte». Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando ai nuovi e ai vecchi membri del CSM, Consiglio superiore della magistratura, riuniti al Quirinale. «La magistratura, infatti, non deve rispondere alle opinioni correnti perché è soggetta soltanto alla legge».

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, occupazione intensive sale al 18% in Italia

Sale al 18%, in Italia, la percentuale di terapie intensiva occupate da pazienti Covid e, a livello giornaliero, il tasso cresce in 6 regioni: Abruzzo (21%),  alabria(17%), Campania(13%),…

26 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Russia 74mila nuovi contagi

Per il sesto giorno consecutivo la Russia registra un record di contagi da coronavirus: infatti nelle ultime 24 ore 74mila casi.…

26 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, amministrazione Biden ritira l’obbligo vaccinale nelle imprese

L’amministrazione Biden ritira formalmente l’obbligo di vaccino anti covid o di test regolari per le imprese con più di 100 impiegati. L’annuncio è apparso sul…

26 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Inail:”Per ogni contagiato, un mese di assenza da lavoro”

“L’assenza media dal posto di lavoro di un infortunato da Covid-19 è di un mese. I contagi sul lavoro da Covid-19 segnalati all’Inail dall’inizio della…

26 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia