Fisco, lo Stato italiano deve riscuotere l’Ici non versata dalla Chiesa | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fisco, lo Stato italiano deve riscuotere l’Ici non versata dalla Chiesa

Lo Stato italiano deve recuperare l’Ici, l’imposta comunale sugli immobili, non pagata dalla Chiesa tra il 2006 e il 2011, quando grazie a una deroga decisa dal governo Berlusconi fu in vigore un’esenzione tout court per tutti gli immobili di proprietà della Chiesa. Lo ha deciso la Corte di Giustizia dell’Unione europea. La sentenza annulla sia la decisione della Commissione del 2012 che la sentenza del Tribunale Unione europea del 2016 che avevano stabilito «l’impossibilità di recupero dell’aiuto a causa di difficoltà organizzative» nei confronti degli enti non commerciali, come scuole, cliniche e alberghi. Secondo i giudici della Corte di Giustizia, queste circostanze costituiscano delle «difficoltà interne» all’Italia.

 

Scrivi una replica

News

Medio Oriente, domani incontro Biden-Netanyahu

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, incontrerà domani il premier israeliano Benjamin Netanyahu alla Casa Bianca. I due parleranno degli «sviluppi a Gaza e…

24 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nepal, diciotto persone sono morte in un incidente aereo

Diciotto persone sono morte in un incidente aereo a Kathmandu, in Nepal. Delle persone a bordo, si è salvato soltanto il pilota. Il velivolo, un…

24 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Salute, cala la mortalità per tumore in Italia

Tra il 2001 e il 2021, in Italia, la mortalità per tumori s’è ridotta. Si tratta di un calo che non ha riguardato il Sud.…

24 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bruxelles all’Italia: Tutelare la libertà di stampa

In Italia «i giornalisti continuano ad affrontare diverse sfide nell’esercizio della loro professione». Lo denuncia la Commissione europea, invitando il governo a «proseguire l’iter legislativo…

24 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia