Lavoro nell’Eurozona, la disoccupazione resta stabile al 7,8% nel mese di gennaio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lavoro nell’Eurozona, la disoccupazione resta stabile al 7,8% nel mese di gennaio

La disoccupazione nell’Eurozona è rimasta stabile a 7,8% nel mese di gennaio rispetto a dicembre 2018 e si tratta del dato più basso dal 2008. Nell’Ue-28 è scesa a 6,5%, dal 6,6% di dicembre.  I tassi più alti in Grecia (18,5%), Spagna (14,1%) e Italia (10,5%), i più bassi in Repubblica Ceca (2,1%) e Germania (3,2%). Anche la disoccupazione giovanile a gennaio è rimasta stabile: 16,5% nella zona euro e 14,9% nella Ue-28. Quella italiana è salita al 33%, dal 32,8% e resta la seconda più alta dopo la Grecia (39,1%). Torna a salire l’inflazione dopo i continui cali registrati da ottobre scorso: a febbraio è all’ 1,5%, in aumento sull’ 1,4% di gennaio.  Guardando alle componenti principali, l’energia ha il tasso più alto (3,5%, rispetto al 2,7% di gennaio), seguita da cibo, alcol e tabacco (2,4%, rispetto all’ 1,8% di gennaio), servizi (1,3%, rispetto a 1,6%) e prodotti industriali non-energetici (0,3%). Lo ha reso noto l’Eurostat.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Censis: «Il 79,8% degli italiani chiede di non allentare le restrizioni o di inasprirle in vista delle feste natalizie»

«In vista del Natale e del Capodanno il 79,8% degli italiani chiede di non allentare le restrizioni o di inasprirle». Lo rileva il 54esimo Rapporto…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Italia l’indice Rt è sceso a 0,91

Nel periodo compreso tra l’11 e il 24 novembre 2020, l’indice di trasmissibilità Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,91. Lo…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa Francesco: «Stiamo vivendo la terza Guerra Mondiale a pezzi»

«Stiamo vivendo la terza Guerra Mondiale a pezzi». Lo ha detto Papa Francesco in un videomessaggio, in spagnolo, inviato ai partecipanti alla 23esima Giornata della…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Biden ha chiesto a Fauci di «restare nello stesso ruolo che ha avuto con i precedenti presidenti»

Il presidente eletto degli Stati Uniti, Joe Biden, ha chiesto al direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases, Anthony Fauci, di «restare nello…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia