M5s, Di Maio: «Adesso la sfida è organizzarsi a livello nazionale e regionale» | T-Mag | il magazine di Tecnè

M5s, Di Maio: «Adesso la sfida è organizzarsi a livello nazionale e regionale»

La «sfida» del Movimento 5 stelle «adesso, per essere più efficace nel rispondere a tutte le istanze che vengono dai territori, è organizzarsi. Serve un’organizzazione nazionale e regionale». Lo ha detto il capo politico del M5s, Luigi Di Maio, intervenendo a RTL 102.5. «Il pregiudizio sul partito non è legato all’organizzazione, è legato al fatto che negli anni in pochi hanno deciso per molti. Io ho dimostrato, soprattutto nell’ultimo mese, che anche le decisioni più delicate le faccio prendere ai nostri iscritti, con un sistema di votazione che è discusso» ma a cui partecipano «sempre più di quelli che si chiudono in una stanza in tre. Il Movimento ha bisogno di organizzarsi e anche di condividere il percorso con alcune liste civiche che sul territorio lavorano da anni», ha concluso Di Maio.

 

Scrivi una replica

News

Istat: «A settembre inflazione ancora negativa: -0,5%»

«Secondo le stime preliminari, nel mese di settembre 2020 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra una…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, l’autore dell’attacco di Parigi è stato accusato di terrorismo

Zaheer Hassan Mehmood, il 25enne pakistano che il 25 settembre ha accoltellato due persone a Parigi, vicino alla vecchia redazione del giornale satirico francese Charlie…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo contagiate 33,6 milioni di persone

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 33.673.556 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Lagarde chiede una revisione dell’obiettivo della Bce sull’inflazione

«Era adeguato a un periodo in cui la BCE stava cercando di affermare la propria credibilità e un’inflazione troppo alta era la principale preoccupazione». Lo…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia