Cina: «Italia indipendente su Via della seta» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cina: «Italia indipendente su Via della seta»

«Storicamente, l’Italia è stata una fermata della Via della seta. Diamo il benvenuto all’Italia e ad altri Paesi europei che prendono parte attiva alla Belt and Road Initiative. L’Italia è un Paese indipendente e confidiamo possiate attenervi alla decisione presa da voi in modo indipendente». Lo ha detto Wang Yi, ministro degli Esteri cinese, rispondendo a una domanda sulle pressioni esterne alla riflessione, in particolare dagli Usa, sull’adesione di Roma alla “nuova via della Seta” cinese la cui fase negoziale con Pechino è alle battute finali.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, nel mondo contagi oltre i 30 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 30.199.007. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

18 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2020, Trump: «Se vince Biden, vince la Cina»

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha attaccato nuovamente il candidato democratico alla presidenza statunitense, Joe Biden. Lo ha fatto nel corso di un…

18 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, il governo britannico non esclude un nuovo lockdown

Il ministro della Salute britannico, Matt Hancock, non ha escluso un nuovo lockdown in Inghilterra, definendolo «l’ultima linea di difesa». Intervenendo nel corso di un…

18 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2020, Biden: «Non ho mai visto un’amministrazione così irresponsabile»

«Non ho mai visto un’amministrazione così irresponsabile». Lo ha detto il candidato del Partito democratico alla presidenza degli Stati Uniti, Joe Biden, intervenendo durante un…

18 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia