Class action, Bonafede: «Adesso i cittadini sono più forti» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Class action, Bonafede: «Adesso i cittadini sono più forti»

«È un altro punto del contratto di governo che viene realizzato in pochissimo tempo». A dirlo il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, commentando nel corso di un video pubblicato su Facebook l’approvazione in via definitiva da parte del Senato del ddl sulla class action: il provvedimento, che sposta la disciplina della class action dal codice del consumo all’interno del codice di procedura civile, ha ottenuto 206 voti favorevoli, uno solo contrario mentre 44 senatori si sono astenuti dalla votazione. «È una legge molto importante per i cittadini italiani che ogni volta che viene leso un loro diritto possono, se ci sono i presupposti, unirsi e far valere tutti insieme i loro diritti», ha proseguito il guardasigilli.

 

Scrivi una replica

News

Record mondiale per la nave rompighiaccio italiana “Laura Bassi”: raggiunto il punto più a Sud di sempre

La nave rompighiaccio italiana “Laura Bassi” dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS ha toccato il punto più a Sud nel Mare…

31 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Solo lo 0,4% degli italiani maggiorenni ha compilato il testamento biologico»

Lo 0,4% degli italiani maggiorenni ha compilato il cosiddetto testamento biologico – ufficialmente: Dat, Disposizioni anticipate di trattamento –, che permette di decidere anticipatamente quali…

31 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Kuleba: «In prima fase di contributi 120-140 carri armati»

«La coalizione dei carri armati ora ha 12 membri. Posso notare che nella prima ondata di contributi, le forze armate ucraine riceveranno tra i 120…

31 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lula incontra Scholz: Chiuderemo accordo UE-Mercosur nel semestre

«Ci siederemo al tavolo delle trattative» con l’atteggiamento «più aperto possibile» per poter «chiudere l’accordo nel semestre». Così il presidente brasiliano, Luiz Inácio Lula da…

31 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia