Conti pubblici, Dombrovskis: «All’Italia serve una correzione sostanziale del deficit 2019 e 2020» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Conti pubblici, Dombrovskis: «All’Italia serve una correzione sostanziale del deficit 2019 e 2020»

«Ovviamente la Commissione europea resta aperta al dialogo con l’Italia, ma per sperare di evitare la procedura il governo deve cambiare traiettoria di bilancio». Lo ha detto il vice presidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, intervenendo nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica, il giorno successivo alla decisione della Commissione Ue di raccomandare l’apertura di una procedura di infrazione contro l’Italia per debito eccessivo. «Serve una correzione sostanziale del deficit 2019 e sul 2020, anni in cui ci sono rischi di una nuova deviazione significativa rispetto agli obiettivi», ha aggiunto.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, al via la terza fase di sperimentazione per il vaccino della Johnson&Johnson

Il vaccino contro il coronavirus sviluppato dalla Johnson&Johnson, il primo a iniezione singola, è entrato nella terza fase di sperimentazione. Negli Stati Uniti, è il…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Germania, l’applicazione per il tracciamento dei contatti è stata scaricata da oltre 18 milioni di persone

Corona-Warn-App, l’applicazione tedesca per il tracciamento dei contatti per contenere la diffusione del coronavirus, «è stata scaricata oltre 18 milioni di volte». Lo ha riferito…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Recovery Fund, Di Maio: «È un treno che non ripasserà più»

Il Recovery Fund «è un treno che non ripasserà più». Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, intervenendo in occasione di un’audizione…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bielorussia, Lukashenko ha giurato come presidente

Alexander Lukashenko ha giurato come presidente della Bielorussia, prendendo la guida del Paese per la sesta volta. Lo hanno annunciato i media governativi, al termine…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia