Camera, a settembre l’Aula non discuterà il taglio dei parlamentari | T-Mag | il magazine di Tecnè

Camera, a settembre l’Aula non discuterà il taglio dei parlamentari

Alla Camera i lavori riprenderanno il 17 settembre. All’ordine del giorno non ci sarà il taglio dei parlamentari. Secondo quanto deciso dalla conferenza dei capigruppo di palazzo Montecitorio, in attesa che vengano nominati i sottosegretari, fondamentali per garantire regolarmente l’esame dei provvedimenti in commissione, i deputati dovranno discutere quattro ratifiche di altrettanti trattati internazionali. Le ratifiche verranno votate il 18 settembre. Entro la di settembre, la conferenza di capigruppo si riunirà per stilare il programma trimestrale dei lavori.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Zelensky: «Presenteremo una domanda di adesione rapida alla Nato»

L’Ucraina ha presentato domanda di adesione rapida alla Nato. Lo ha annunciato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, intervenendo al termine di una riunione del Consiglio…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, Putin ha annunciato l’annessione di quattro regioni ucraine

La Russia ha annunciato l’annessione di Donetsk, Luhansk, Zaporizhzhia e Kherson, quattro regioni ucraine parzialmente occupate dall’esercito russo. «Ci sono quattro nuove regioni in Russia»,…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Imperia è la città italiana dove si vive meglio dal punto di vista climatico»

Imperia è la città italiana dove si vive meglio dal punto di vista climatico, a Milano invece è possibile osservare meglio gli effetti del cambiamento…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Uragano Ian in Florida: ci sono almeno 13 vittime

Sono almeno 13 le vittime legate al passaggio dell’uragano Ian in Florida. Il numero sembrerebbe destinato ad aumentare.…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia