Lavoro, Amendola: «Grandi novità dei meccanismi di ricollocamento» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lavoro, Amendola: «Grandi novità dei meccanismi di ricollocamento»

«Oggi a Malta si discuterà per la prima volta, insieme a Francia e Germania e alla Commissione Ue, la grande novità dei meccanismi di redistribuzione automatica dei migranti, per evitare che a ogni sbarco segua un negoziato, come è accaduto finora. Il problema principale resta cambiare il regolamento di Dublino, ma a Malta ci sarà un primo passo importante: dopo 15 mesi di litigio ci si siede ad un tavolo con i partner europei». Lo ha affermato Enzo Amendola, ministro degli Affari Europei, parlando a “Start” su SkyTg24. la «La solidarietà tra i Paesi europei per condividere gli oneri degli sbarchi con Italia e Malta è il primo passo, ma poi serviranno anche nuovi meccanismi per affrontare un fenomeno strutturale, come i corridoi umanitari per i richiedenti asilo proposti dalla presidente della Commissione von der Leyen», ha aggiunto il ministro.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Zelensky: «Presenteremo una domanda di adesione rapida alla Nato»

L’Ucraina ha presentato domanda di adesione rapida alla Nato. Lo ha annunciato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, intervenendo al termine di una riunione del Consiglio…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, Putin ha annunciato l’annessione di quattro regioni ucraine

La Russia ha annunciato l’annessione di Donetsk, Luhansk, Zaporizhzhia e Kherson, quattro regioni ucraine parzialmente occupate dall’esercito russo. «Ci sono quattro nuove regioni in Russia»,…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Imperia è la città italiana dove si vive meglio dal punto di vista climatico»

Imperia è la città italiana dove si vive meglio dal punto di vista climatico, a Milano invece è possibile osservare meglio gli effetti del cambiamento…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Uragano Ian in Florida: ci sono almeno 13 vittime

Sono almeno 13 le vittime legate al passaggio dell’uragano Ian in Florida. Il numero sembrerebbe destinato ad aumentare.…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia