Legge elettorale, la Cassazione frena il referendum sul proporzionale | T-Mag | il magazine di Tecnè

Legge elettorale, la Cassazione frena il referendum sul proporzionale

La Regione Piemonte ha reso noto che la Corte di Cassazione ha chiesto agli otto consigli regionali – oltre a quello piemontese, l’elenco comprende i consigli regionali di Abruzzo, Basilicata, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Sardegna –, che hanno presentato il 30 settembre l’istanza di referendum abrogativo sulla legge elettorale, di fornire un’integrazione al quesito. Per farlo, hanno tempo fino all’8 novembre. I consigli regionali interessati sono stati anche invitati dalla Cassazione a cambiare la denominazione del quesito per la sua identificazione. Secondo i giudici, la dicitura sintetica, prevista dalla legge approvata dal centrodestra in consiglio regionale a Palazzo Lascaris, va modificata in quanto deve specificare «l’integrale trascrizione dei testi delle disposizioni di cui si chiede l’abrogazione».

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia