Monitor Roma, il sondaggio Tecnè-Dire | T-Mag | il magazine di Tecnè

Monitor Roma, il sondaggio Tecnè-Dire

I giudizi sulla Giunta comunale e sulla sindaca Virginia Raggi, le intenzioni di voto e le priorità secondo i romani: i risultati del Rapporto presentato martedì 5 novembre al Senato

di Redazione

L’80% degli elettori romani non rivoterebbe per l’attuale sindaco Virginia Raggi. E in caso di elezioni, risulterebbe Giorgia Meloni – tra possibili candidati – la più votata (la indica infatti il 27%), alle sua spalle Carlo Calenda (19%). Dal Monitor Roma dell’istituto di ricerca Tecnè in collaborazione con l’Agenzia Dire, presentato ieri nella Sala Caduti di Nassirya del Senato, a Palazzo Madama, emerge un quadro di pessimismo e sconforto tra i cittadini di Roma, considerata la situazione dei rifiuti, delle strade, del traffico e dei trasporti: elementi che vanno a delineare una qualità di vita percepita in costante calo (è peggiorata rispetto a 12 mesi fa per il 52% degli intervistati).

L’82% dei cittadini romani boccia la giunta comunale, solo il 9% gli assegna la sufficienza e appena il 4% esprime un voto da 7 a 10, trend che si presenta in maniera abbastanza analoga nei giudizi sulla sindaca Raggi. Secondo il 50% degli intervistati, Raggi non ha realizzato nulla del programma presentato a inizio mandato. Di tutt’altro avviso appena il 9%, ha realizzato poco secondo il 36%. La raccolta e la gestione dei rifiuti urbani è la priorità secondo i romani, che rispondono in questo modo nel 48% dei casi. Segue la manutenzione e pulizia delle strade e dei marciapiedi (15%), il trasporto pubblico (9%), la gestione del traffico e dei parcheggi (8%).

Per quanto riguarda le intenzioni di voto ai partiti, primo partito a Roma è il Pd, con il 24% dei favori, ma Fratelli d’Italia e Lega vedono crescere i consensi, attestandosi rispettivamente al 20% e al 18%. Il Movimento 5 Stelle si collocherebbe, invece, al 18% (l’area dell’astensione/incerti si attesta al 41%).

CONSULTA IL SONDAGGIO COMPLETO

SINTESI-RAPPORTO-ROMA_20-2019-10

NOTA METODOLOGICA


CAMPIONE RAPPRESENTATIVO DELLA POPOLAZIONE MAGGIORENNE RESIDENTE NEL COMUNE DI ROMA CAMPIONE ARTICOLATO PER SESSO, ETÀ, MUNICIPIO
ESTENSIONE TERRITORIALE: TERRITORIO COMUNALE
NUMEROSITÀ DEL CAMPIONE: 1.000 CASI
METODO DI RILEVAZIONE: CATI – CAMI – CAWI MARGINE DI ERRORE: +/- 3,1% A LIVELLO COMPLESSIVO
DATA DI EFFETTUAZIONE DELLE INTERVISTE: 16-19 OTTOBRE 2019
COMMITTENTE: DIRE

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, la Corte Suprema ha abolito la sentenza che garantiva il diritto all’aborto

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha abolito la sentenza Roe v. Wade con cui nel 1973 la stessa Corte aveva reso legale l’aborto negli…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Grazie alle misure che si stanno pensando, non vi sarà un’emergenza energetica in inverno»

«Le misure che si stanno pensando assicurano che non vi sia emergenza» energetica «durante l’inverno». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo in conferenza…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Siamo impegnati a proteggere e sostenere il potere d’acquisto degli italiani»

«Nell’area dell’euro, soprattutto a causa dei prezzi dell’energia e dell’inflazione, le previsioni sono di un rallentamento un po’ in tutti i Paesi. Noi siamo impegnati…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Quarantacinque località balneari italiane premiate con le 5 Vele da Legambiente e il Touring Club Italiano

Quest’anno Legambiente e il Touring Club Italiano hanno assegnato 45 Vele ad altrettante località balneari italiane. La Sardegna, con sei comprensori a Cinque Vele, la…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia