Libia, Cavusoglu: «Haftar è l’unico ostacolo al processo di pace» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Libia, Cavusoglu: «Haftar è l’unico ostacolo al processo di pace»

Il generale Khalifa Haftar, a capo delle milizie che controllano la Libia orientale, è «l’unico ostacolo» all’avanzamento del processo di pace nel Paese libico. Lo ha detto il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, intervenendo al World Economic Forum di Davos. «Alcuni, tra cui noi, hanno sostenuto solo Al Sarraj. Ma purtroppo la Francia e altri europei hanno sostenuto Haftar. E purtroppo Haftar non vuole condividere il potere», ha proseguito. «Non abbiamo una presenza militare forte in Libia. Il nostro personale è lì per la formazione» dell’esercito del governo di Tripoli, riconosciuto dalla comunità internazionale, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, un eventuale lockdown a Natale brucerebbe 25 miliardi di spesa delle famiglie

Un eventuale lockdown nel periodo delle feste natalizie brucerebbe 25 miliardi di spesa delle famiglie. La stima è contenuta nel Rapporto Censis-Confimprese Il valore sociale…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, con la chiusura alle 18 i ristoranti perdono 6 clienti su 10

Complice una delle nuove misure restrittive dell’ultimo dpcm, che prevede la chiusura alle 18 per bar, ristoranti e pub, la ristorazione italiana perde 6 clienti…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno raggiunto i 43,5 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 43.587.563. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «Ora è il momento della responsabilità»

«Ora è il momento della responsabilità». Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un intervento pubblicato sul Fatto Quotidiano. «La politica – e questo vale soprattutto…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia