Coronavirus, Oms: «Possiamo fermarlo» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus, Oms: «Possiamo fermarlo»

«Il mondo ha una finestra di opportunità per fermare la diffusione del nuovo micidiale virus, affermano gli esperti dell’Organizzazione mondiale della Sanità, dopo che il numero di persone contagiate in Cina è salito a oltre 24.000 e altri milioni di persone hanno ricevuto l’ordine di chiudersi in casa». Lo ha affermato l’OMS, che ha poi sottolineato che le misure drastiche adottate dalla Cina hanno offerto la possibilità di interrompere la trasmissione. «Mentre il 99% dei casi si trova in Cina, nel resto del mondo abbiamo solo 176 casi», ha aggiunto il capo dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus. «Ciò non significa che non peggiorerà. Ma di sicuro abbiamo una finestra di opportunità per agire», ha concluso. Intanto Singapore, Malesia e Thailandia hanno riferito di nuove infezioni di persone che non erano state in Cina.

 

Scrivi una replica

News

Recovery Fund, Conte: «Dobbiamo essere più ambiziosi»

«Dobbiamo essere più ambiziosi. Le risorse del Recovery Fund ci consentiranno di reinventare una nuova normalità, e in questa condizione la sostenibilità ambientale e il…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Di Maio: «Nostro dovere mantenere la parola sulle riforme»

«Il nostro dovere è dimostrare di mantenere la parola e non solo con il taglio dei parlamentari ma con una legge elettorale che ci eviti…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti pubblici, Istat: «Nel 2019 rapporto deficit-Pil all’1,6%»

«L’indebitamento netto delle Amministrazioni pubbliche in rapporto al Pil è pari nel 2019 a -1,6% (-2,2% nel 2018)». Lo ha reso noto l’ISTAT, l’Istituto nazionale…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Ue: «Siamo delusi e preoccupati»

«Siamo molto delusi e preoccupati. Per favore amici di Londra basta giocare, il tempo sta per scadere e abbiamo bisogno di una base realistica su…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia