Le intenzioni di voto, i giudizi sul governo e sulle misure per contenere l’epidemia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Le intenzioni di voto, i giudizi sul governo e sulle misure per contenere l’epidemia

Il Monitor Italia di Tecnè in collaborazione con l’Agenzia Dire: il 60% degli intervistati giudica le misure del governo commisurate all’emergenza, la scorsa settimana era il 74%

di Redazione

Rispetto alla scorsa settimana risulta in lieve calo la quota di quanti ritengono le misure fin qui adottate dal governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria. Il 60% (-14%) degli intervistati da Tecnè per il Monitor Italia, realizzato in collaborazione con l’Agenzia Dire, ritiene le misure del governo commisurate all’emergenza, mentre il 33% le giudica troppo deboli (+20%).

Secondo il 72%, inoltre, è legittimo limitare alcune libertà e alcuni diritti per rendere più efficaci le misure di contenimento dell’epidemia, contrario il 23% (il 5% non sa).

La Lega perde lo 0,1% rispetto all’ultima rilevazione e si attesta ora al 28,6%. Il Pd cresce leggermente al 22,3% (+0,3%), mentre Fratelli d’Italia, grazie ad un aumento dello 0,4% dei consensi, si attesta al 14,1%, superando il Movimento 5 Stelle, stabile al 13,7%. È quanto emerge dall’ultimo Monitor Italia realizzato dall’istituto di ricerca Tecnè per l’Agenzia Dire. Forza Italia si colloca al 6,8% (+0,2%), Italia Viva registra un lieve calo rispetto alla scorsa settimana, al 3% (-0,3%). La Sinistra sale al 2,6% (+0,2%), Azione scende all’1,8% (-0,2%), stessa percentuale di +Europa, mentre i Verdi si attestano all’1,7% (-0,1%). Gli altri partiti raccolgono il 3,6% delle preferenze (-0,3%). L’area dell’astensione e degli incerti si attesta al 44,3% (+0,3%).

Anche questa settimana la quota di quanti dicono di non aver fiducia nel governo si attesta al 60,7%, confermando la diminuzione già osservata le precedenti settimane. Sale ancora la percentuale di chi dichiara di avere fiducia nell’esecutivo (passa al 30,8% dal precedente 29,2%). Senza opinione l’8,5%.

NOTA METODOLOGICA
Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste effettuate il 19-20 marzo 2020 con metodo Cati, Cami, Cawi
Totale contatti: 4.216 (100%) – rispondenti: 1.000 (23,7%) – rifiuti/sostituzioni: 3.216 (76,3%)
Margine di errore +/-3,1%
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia DIRE
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Guterres: «Raccomandazioni dell’Oms sono state ignorate»

«Fin dall’inizio della pandemia di coronavirus l’Oms ha fornito informazioni concrete e orientamenti scientifici che avrebbero dovuto essere la base per una risposta globale coordinata.…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spazio, pubblicata la nuova mappa della Via Lattea

Fino ad oggi, non era stato mai pubblicato un censimento così completo della Via Lattea, la galassia a cui appartiene il nostro sistema solare. Complessivamente,…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente: in Italia, nel 2019 il riciclo dei rifiuti ha garantito benefici per oltre un miliardo di euro

Oltre un miliardo di euro. A tanto ammontano i benefici diretti del riciclo in Italia, nel 2019. Lo ha riferito il Green Economy Report del…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti-Iran, Zarif: «Accordo non sarà rinegoziato»

«Gli Usa devono smettere di violare le leggi internazionali». Questa la posizione di Teheran, stando alle dichiarazioni del ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif,…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia