Coronavirus, Boccia: “L’economia italiana perderà 100 miliardi in un mese” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus, Boccia: “L’economia italiana perderà 100 miliardi in un mese”

L’economia italiana perderà 100 miliardi di euro in un mese. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, commentando, nel corso di un intervento a Circo Massimo, la trasmissione radiofonica in onda su Radio Capital, la decisione del governo di chiudere tutte le attività non essenziali, nel tentativo di contenere la diffusione del nuovo coronavirus, nel Paese. “Con questo decreto si pone una questione che dall’emergenza economica ci fa entrare nell’economia di guerra”, ha osservato. “Il 70% del tessuto produttivo italiano chiuderà” e, “se il Pil è di 1.800 miliardi all’anno, vuol dire che produciamo 150 miliardi al mese, se chiudiamo il 70% delle attività vuol dire che perdiamo 100 miliardi ogni 30 giorni”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «La campagna vaccinale dell’Ue è un successo»

«La nostra campagna di vaccinazione è un successo. Quello che conta sono le ferme e crescenti consegne di vaccini agli europei e al mondo. Ad…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Hong Kong, Wong condannato a dieci mesi di carcere

Joshua Wong, l’attivista pro-democrazia di Hong Kong, è stato condannato a 10 mesi di reclusione per la partecipazione alla veglia del 4 giugno 2020 in…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dl Sostegni, il governo ha posto la fiducia al Senato

Il governo ha posto la fiducia sul Dl Sostegni. Lo ha annunciato il ministro per i rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà. Il testo è…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 155,2 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 155.297.849. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia