Coronavirus, Confcommercio: «52 miliardi in meno di consumi» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus, Confcommercio: «52 miliardi in meno di consumi»

«Con il protrarsi delle chiusure delle attività produttive e di quelle del terziario, come commercio, turismo, servizi, trasporti e professioni e con la prospettiva che questa situazione si prolunghi nel tempo il calo dei consumi potrebbe toccare i 52 miliardi». È la stima fatta da Confcommercio che considera realista l’ipotesi della riapertura del Paese solo all’inizio di ottobre. «L’unico comparto che cresce – fa sapere Confcommercio – è quello alimentare con un aumento del 4,2% nel 2020 rispetto al 2019 mentre si prevede un crollo soprattutto per i trasporti (-12,7%), alberghi e ristoranti (-21,6%)».

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, più di 1,3 milioni di casi nel mondo e 75 mila morti. L’Europa il continente più colpito

Sono più di 1milione e 300mila i casi da Covid-19 nel mondo, che conta anche più di 75mila decessi. L’Europa è il continente più colpito…

7 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Spagna conta più di 13mila decessi

Sono più di 13mila le vittime in Spagna causate dal coronavirus.…

7 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Arcuri: «La fine dell’emergenza è ancora lontana»

«La fine dell’emergenza è ancora lontana. Attenti a illusione ottiche». Lo ha detto il commissario straordinario, Domenico Arcuri. «Non siamo a pochi passi dall’uscita dell’emergenza,…

7 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Schaeuble: «Eurobond è contro la Costituzione tedesca»

«Abbiamo dei trattati europei che mettono dei limiti molto precisi, e abbiamo una corte costituzionale che ha detto in modo molto chiaro cosa è possibile…

7 Apr 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia