Fmi: «Pil globale in calo del 3% nel 2020» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fmi: «Pil globale in calo del 3% nel 2020»

«A seguito dell’epidemia di COVID-19, le condizioni finanziarie si sono inasprite ad una velocità senza precedenti, esponendo alcune ‘crepe’ nei mercati finanziari globali». Lo ha reso noto il Fondo Monetario Internazionale nel bollettino mensile, sostenendo che il Pil globale calerà del 3% nel 2020, perdendo così il 6,3% rispetto alle stime di gennaio. L’Fmi ha reso sottolineato che si tratta della più grande recessione dalla Grande Depressione degli anni ’30. «Le perdite complessive del pil mondiale per la pandemia del coronavirus ammontano a quasi 9.000 miliardi di dollari fra il 2020 e il 2021, più delle economie del Giappone e della Germania insieme», ha reso noto Gita Gopinath, capo economista del Fmi.

 

Scrivi una replica

News

Auto, Cingolani: “E’ stato già un miglioramento passare da Euro 0 a Euro 6”

“La transizione ecologica deve essere giusta, noi non dobbiamo lasciare nessuno indietro. Dobbiamo curarci di chi comunque non potrebbe passare all’auto elettrica, e lo dobbiamo…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Deloitte: “Disoccupazione e ambiente preoccupano i giovani”

“Ambiente, disoccupazione e salute sono i tre grandi temi che preoccupano i giovani (Millennial e GenZ) in Italia. A un anno dall’inizio della pandemia i…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Biden: «C’è un enorme interesse per avere un grande rapporto con Nato e Ue»

«C’è un enorme interesse per avere un grande rapporto con la NATO e l’Ue». Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, incontrando…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Il virus è più rapido dei vaccini»

«Il virus si sposta più rapidamente della distribuzione mondiale dei vaccini». A denunciarlo il direttore generale dell’Oms, Adhanom Ghebreyesus, invitando i Paesi produttori un maggiori…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia