Israele avrà un governo di «emergenza nazionale» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Israele avrà un governo di «emergenza nazionale»

Israele avrà un governo «di emergenza nazionale». Dopo 18 mesi di impasse, Benjamin Netanyahu e Benny Gantz hanno raggiunto un accordo per governare insieme. I due si alterneranno a capo del governo: Netanyahu sarà premier per i primi 18 mesi. Nel governo anche i laburisti e gli ultraortodossi. Il 24 maggio dovrebbe iniziare il processo che vede imputato Netanyahu, accusato di corruzione, frode e abuso di ufficio: resterà comunque in carica, anche se incriminato.

 

Scrivi una replica

News

Franco: “La ripresa economica e lavorativa si sta rafforzando”

“La ripresa dell’attività economia e dell’occupazione si sta rafforzando, e dopo i dati del primo trimestre positivi, la crescita sarà positiva anche nel secondo e…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Recovery, Cingolani: “Fondi per sviluppare imprese italiane”

“Nel Pnrr ci sono interventi e programmi per la supply chain, per far crescere l’azienda almeno europea, ma meglio nazionale, perché non si finisca per…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Auto, Cingolani: “E’ stato già un miglioramento passare da Euro 0 a Euro 6”

“La transizione ecologica deve essere giusta, noi non dobbiamo lasciare nessuno indietro. Dobbiamo curarci di chi comunque non potrebbe passare all’auto elettrica, e lo dobbiamo…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Deloitte: “Disoccupazione e ambiente preoccupano i giovani”

“Ambiente, disoccupazione e salute sono i tre grandi temi che preoccupano i giovani (Millennial e GenZ) in Italia. A un anno dall’inizio della pandemia i…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia