Coronavirus, riapre Disneyland di Shanghai. Biglietti a ruba | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus, riapre Disneyland di Shanghai. Biglietti a ruba

Dopo circa tre mesi di blocco forzato, Disneyland di Shanghai ha riaperto oggi ai battenti, tra accorgimenti e restrizioni. L’ingresso al parco è riservato soltanto al 30% del totale dei visitatori. All’interno vige l’obbligo di rispettare le norme sul distanziamento sociale su code, ristoranti e uso delle diverse attrazioni. La misurazione della temperatura corporea è obbligatoria, così come è richiesto il controllo del ‘QR code’, il codice assegnato da una app sullo stato di salute, e l’utilizzo della mascherina. La società ha anche aumentato le attività di igiene, pulizia e disinfezione, e ha sospeso l’interazione tra visitatori e i personaggi del mondo Disney, come Topolino. I biglietti della riapertura sono andati a ruba in pochi minuti, hanno riferito venerdì i media cinesi.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, la Corte Suprema ha abolito la sentenza che garantiva il diritto all’aborto

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha abolito la sentenza Roe v. Wade con cui nel 1973 la stessa Corte aveva reso legale l’aborto negli…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Grazie alle misure che si stanno pensando, non vi sarà un’emergenza energetica in inverno»

«Le misure che si stanno pensando assicurano che non vi sia emergenza» energetica «durante l’inverno». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo in conferenza…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Siamo impegnati a proteggere e sostenere il potere d’acquisto degli italiani»

«Nell’area dell’euro, soprattutto a causa dei prezzi dell’energia e dell’inflazione, le previsioni sono di un rallentamento un po’ in tutti i Paesi. Noi siamo impegnati…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Quarantacinque località balneari italiane premiate con le 5 Vele da Legambiente e il Touring Club Italiano

Quest’anno Legambiente e il Touring Club Italiano hanno assegnato 45 Vele ad altrettante località balneari italiane. La Sardegna, con sei comprensori a Cinque Vele, la…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia