Cina: «Le accuse degli Stati Uniti sul vaccino sono diffamanti» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cina: «Le accuse degli Stati Uniti sul vaccino sono diffamanti»

Nei giorni scorsi Washingont ha affermato che gli hacker cinesi stavano tentando di rubare i dati della ricerca sullo sviluppo di un vaccino contro il coronaviurs, un’accusa che non è stata accolta bene da Pechino che ha respinto così l’affermazione: «La Cina esprime forte malcontento e ferma opposizione a tale diffamazione. A giudicare dai dati precedenti, gli Stati Uniti hanno effettuato le più grandi operazioni di cybertheft in tutto il mondo», ha detto il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian.

 

Scrivi una replica

News

Spagna, a luglio l’inflazione è salita al 10,7% (+10% a giugno)

A luglio l’inflazione spagnola ha registrato un accelerazione rispetto al mese precedente: il dato si è attestato al +10,7% dal +10% di giugno. Le stime…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, a giugno PIL in calo dello 0,6%: meno delle attese

A giugno il Prodotto Interno Lordo del Regno Unito è calato dello 0,6%, meno delle attese che indicavano un -1,2%. Su base annua, l’economia britannica…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turismo, Bankitalia: la spesa dei turisti stranieri è quintuplicata

Tra marzo e maggio, secondo le tavole statistiche sul Turismo internazionale, elaborate da Bankitalia, la spesa dei turisti stranieri in Italia è quintuplicata rispetto allo…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, in Inghilterra è stato dichiarato lo stato d’emergenza

Il Regno Unito ha dichiarato lo stato d’emergenza per la siccità che sta interessando l’Inghilterra. Coinvolta anche la capitale, Londra.…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia