Addio al pianista Ezio Bosso | T-Mag | il magazine di Tecnè

Addio al pianista Ezio Bosso

È morto il pianista 48enne, Ezio Bosso. Dal 2011 lottava contro una malattia degenerativa che lo aveva costretto a ritirarsi dalle scene dal 2019.  Pianista e direttore d’orchestra, Bosso ha tenuto concerti in tutto il mondo, ha ricoperto il ruolo di direttore stabile del The London Strings, ha vinto due David di Donatello per le colonne sonore di “Io non ho Paura e Il ragazzo invisibile“, entrambi film di Gabriele Salvatores. È stato Carlo Conti a portarlo nelle case di tutti gli italiani con la partecipazione al Festival di Sanremo nel 2016. 

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, l’Australia chiude il confine tra i due stati più popolosi

Il confine tra i due stati più popolosi dell’Australia, Victoria e New South Wales (Nsw), verrà chiuso dopo il picco di casi covid-19 registrati a…

6 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 11,4 milioni di casi in tutto il mondo

I contagi da coronavirus in tutto il mondo hanno superato quota 11,4 milioni. I decessi invece sono più di 530mila.…

6 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, il governo britannico stanzierà 1,57 miliardi di sterline per il settore della cultura

Il governo britannico ha reso noto che stanzierà 1,57 miliardi di sterline per aiutare teatri, gallerie d’arte e altri istituti culturali a sopravvivere la crisi…

6 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, l’India è diventato il terzo Paese per numero di contagi

Nel mondo il numero dei contagi da coronavirus ha ormai superato la soglia degli 11 milioni. Lo rende noto la Jonhs Hopkins University, che monitora…

6 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia