Iran-Usa, tensioni per greggio a Caracas | T-Mag | il magazine di Tecnè

Iran-Usa, tensioni per greggio a Caracas

«Con l’amministrazione Trump gli Stati Uniti cercano di indebolire l’ordine mondiale e promuovere l’anarchia internazionale». Lo ha detto Abbas Mousavi, portavoce del ministero degli Esteri iraniano, in risposta alla notizia dello schieramento di quattro navi da guerra americane nei Caraibi per impedire possibili consegne di petrolio di Teheran al Venezuela. «Il trasferimento di carburante dell’Iran in Venezuela avviene nell’ambito del libero scambio e, se se gli americani compiono qualsiasi azione illegale, dovranno affrontare la risposta iraniana. Abbiamo dato il necessario avvertimento agli americani tramite l’ambasciatore svizzero a Teheran Markus Leitner e anche con una lettera del ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif al segretario generale dell’Onu Antonio Guterres. Speriamo che non facciano azioni stupide».

 

Scrivi una replica

News

Recovery Fund, Conte: «Dobbiamo essere più ambiziosi»

«Dobbiamo essere più ambiziosi. Le risorse del Recovery Fund ci consentiranno di reinventare una nuova normalità, e in questa condizione la sostenibilità ambientale e il…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Di Maio: «Nostro dovere mantenere la parola sulle riforme»

«Il nostro dovere è dimostrare di mantenere la parola e non solo con il taglio dei parlamentari ma con una legge elettorale che ci eviti…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti pubblici, Istat: «Nel 2019 rapporto deficit-Pil all’1,6%»

«L’indebitamento netto delle Amministrazioni pubbliche in rapporto al Pil è pari nel 2019 a -1,6% (-2,2% nel 2018)». Lo ha reso noto l’ISTAT, l’Istituto nazionale…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Ue: «Siamo delusi e preoccupati»

«Siamo molto delusi e preoccupati. Per favore amici di Londra basta giocare, il tempo sta per scadere e abbiamo bisogno di una base realistica su…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia